Le attività ENEA legate a resistenza alla proliferazione (PR) e protezione fisica (PP) nel periodo di riferimento si sono svolte all'interno dei due fora internazionali rilevanti su questo tema: il Gen IV International Forum del Prolifèration, Resitance & Physical Protection (PR&PP) Working Group e la IAEA, nel gruppo di lavoro su 'Options to Enhance Proliferation Resistance and Security of NPPs with Innovative SMRs and associated Fuel Cycles'. Nell'ambito GIF PR&PP WG è stato finalizzato e pubblicato sul sito GIF il rapporto finale sull''Example Sodium Fast Reactor (ESFR) Case Study', un ipotetico reattore veloce raffreddato a sodio e parte del ciclo associato a cui è stata applicata la metodologia sviluppata dal PR&PP WG. L'iterazione tra esperti del PR&PP WG e i progettisti dei System Steering Commettees (SSCs) sta continuando per sviluppare i Prolifèration Resisiance and Physical Protection White Papers per ognuno dei sistemi GenIV. L'ENEA in particolare ha organizzato a gennaio a Bologna la 20ma riunione plenaria del gruppo e la terza riunione congiunta PR&PP WG e SSC, oltre ad un seminario ENEA e Università con il PR&PP WG. La IAEA ha iniziato a novembre 2009 il confronto con gli stati membri interessati sull'Options to Enhance Proliféraiion Resistance and Security of NPPs with Innovative Small and Medium Sized Reactors (SMRs), Lo scopo di questa attività è di identificare opzioni in grado di aumentarne le caratteristiche di resistenza intrinseca alla proliferazione e protezione fisica e le metodologie di valutazione più appropriate per raggiungere questo scopo.

Resistenza alla proliferazione e protezione fisica: metodologie e applicazioni a sistemi innovativi in ambito GIF e IAEA

Padoani, F.
2010

Abstract

Le attività ENEA legate a resistenza alla proliferazione (PR) e protezione fisica (PP) nel periodo di riferimento si sono svolte all'interno dei due fora internazionali rilevanti su questo tema: il Gen IV International Forum del Prolifèration, Resitance & Physical Protection (PR&PP) Working Group e la IAEA, nel gruppo di lavoro su 'Options to Enhance Proliferation Resistance and Security of NPPs with Innovative SMRs and associated Fuel Cycles'. Nell'ambito GIF PR&PP WG è stato finalizzato e pubblicato sul sito GIF il rapporto finale sull''Example Sodium Fast Reactor (ESFR) Case Study', un ipotetico reattore veloce raffreddato a sodio e parte del ciclo associato a cui è stata applicata la metodologia sviluppata dal PR&PP WG. L'iterazione tra esperti del PR&PP WG e i progettisti dei System Steering Commettees (SSCs) sta continuando per sviluppare i Prolifèration Resisiance and Physical Protection White Papers per ognuno dei sistemi GenIV. L'ENEA in particolare ha organizzato a gennaio a Bologna la 20ma riunione plenaria del gruppo e la terza riunione congiunta PR&PP WG e SSC, oltre ad un seminario ENEA e Università con il PR&PP WG. La IAEA ha iniziato a novembre 2009 il confronto con gli stati membri interessati sull'Options to Enhance Proliféraiion Resistance and Security of NPPs with Innovative Small and Medium Sized Reactors (SMRs), Lo scopo di questa attività è di identificare opzioni in grado di aumentarne le caratteristiche di resistenza intrinseca alla proliferazione e protezione fisica e le metodologie di valutazione più appropriate per raggiungere questo scopo.
Rapporto tecnico
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NNFISS-LP1-002_rev_0.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 1.03 MB
Formato Adobe PDF
1.03 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
RdS-2010-050 Frontespizio.pdf.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 220.54 kB
Formato Adobe PDF
220.54 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/5394
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact