In questo documento si opera un confronto tra i sistemi di sicurezza e di emergenza che caratterizzano i reattori EPR e AP1000, di generazione III+. Si riportano considerazioni relative al diverso approccio seguito dai progettisti nelle due tipologie ed in particolare al ricorso di sistemi attivi nell'EPR, che richiedono ridondanza e apparecchiature esterne per il loro funzionamento, e di sistemi passivi nell'AP1000, che si basano su processi naturali.

Sicurezza dei reattori evolutivi: confronto e considerazioni su EPR e AP1000

De Rosa, F.
2010

Abstract

In questo documento si opera un confronto tra i sistemi di sicurezza e di emergenza che caratterizzano i reattori EPR e AP1000, di generazione III+. Si riportano considerazioni relative al diverso approccio seguito dai progettisti nelle due tipologie ed in particolare al ricorso di sistemi attivi nell'EPR, che richiedono ridondanza e apparecchiature esterne per il loro funzionamento, e di sistemi passivi nell'AP1000, che si basano su processi naturali.
Rapporto tecnico;Affidabilità;Sistemi informativi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RdS-2010-131 Frontespizio.pdf.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 223.29 kB
Formato Adobe PDF
223.29 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
NNFISS-LP5-008_rev_0.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 1.46 MB
Formato Adobe PDF
1.46 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/5547
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact