Questo rapporto è stato emesso nell'ambito del secondo PAR dell'accordo di programma ENEA-MSE e costituisce uno dei deliverable dell'obiettivo C 'Preparazione del programma di qualifica sperimentale' della linea progettuale LP5 'Supporto all' Autorità istituzionale di sicurezza per gli iter autorizzativi, anche al fine di elevare il grado di accettazione dei reattori di III generazione. Comparazione delle attuali opzioni scientifiche e tecnologiche' del tema di ricerca 'Nuovo Nucleare da Fissione'. Nell'ambito delle attività di adeguamento tecnologico degli impianti presenti nei laboratori sperimentali della SIET, è stata realizzata l'installazione del nuovo sistema di controllo e dei relativi impianti ausiliari, composto da varie unità PLC (Programmable Logic Controller) collegate in rete. Questa attività ha permesso: - di sostituire le unità obsolete con problemi legati all'invecchiamento dei componenti; - di ottimizzare l'intero sistema integrando in rete anche impianti pre-esistenti di recente realizzazione; - di automatizzare il controllo di dispositivi la cui gestione manuale presentava elementi di scarsa sicurezza sia per gli impianti sia per gli operatori. Il presente rapporto riporta le informazioni relative alla configurazione logica generale ed alla configurazione hardware di ogni singola sottostazione, e gli schemi circuitali di ogni quadro elettrico in cui sono inseriti i componenti di controllo.

Installazione del nuovo PLC per l'area sperimentale della SIET

-
2010-09-23

Abstract

Questo rapporto è stato emesso nell'ambito del secondo PAR dell'accordo di programma ENEA-MSE e costituisce uno dei deliverable dell'obiettivo C 'Preparazione del programma di qualifica sperimentale' della linea progettuale LP5 'Supporto all' Autorità istituzionale di sicurezza per gli iter autorizzativi, anche al fine di elevare il grado di accettazione dei reattori di III generazione. Comparazione delle attuali opzioni scientifiche e tecnologiche' del tema di ricerca 'Nuovo Nucleare da Fissione'. Nell'ambito delle attività di adeguamento tecnologico degli impianti presenti nei laboratori sperimentali della SIET, è stata realizzata l'installazione del nuovo sistema di controllo e dei relativi impianti ausiliari, composto da varie unità PLC (Programmable Logic Controller) collegate in rete. Questa attività ha permesso: - di sostituire le unità obsolete con problemi legati all'invecchiamento dei componenti; - di ottimizzare l'intero sistema integrando in rete anche impianti pre-esistenti di recente realizzazione; - di automatizzare il controllo di dispositivi la cui gestione manuale presentava elementi di scarsa sicurezza sia per gli impianti sia per gli operatori. Il presente rapporto riporta le informazioni relative alla configurazione logica generale ed alla configurazione hardware di ogni singola sottostazione, e gli schemi circuitali di ogni quadro elettrico in cui sono inseriti i componenti di controllo.
Rapporto tecnico;Reattori nucleari ad acqua
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NNFISS-LP5-011_rev_0[1].pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 26.93 MB
Formato Adobe PDF
26.93 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
RdS-2010-144 Frontespizio.pdf.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 156.59 kB
Formato Adobe PDF
156.59 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/5549
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact