In questo rapporto sono riportati i risultati delle attività svolte dall'unità ENEA UTTMAT-QUAL per l'ottimizzazione dei processi di qualificazione nucleare tramite lo studio e lo sviluppo di metodologie innovative di prova e di integrazione tra prove di tipo e metodo analitico per le qualifiche meccaniche, sismiche ed elettromagnetiche di componenti e sistemi per le centrali nucleari. Nel campo delle prove di compatibilità elettromagnetica (EMC), si è progettata la trasformazione di una camera schermata in camera reverberante destinata all'esecuzione di prove di immunità radiata su sistemi e componenti (parte del processo di qualificazione nucleare), con modalità presumibilmente più severe delle prove eseguite in camera semianecoica. La parte relativa alle qualificazioni meccaniche e sismiche è stata finalizzata allo studio dell'integrazione fra prove di tipo e simulazioni numeriche, utilizzando sistemi innovativi di acquisizione dei dati sperimentali e codici numerici di simulazione meccanica e sismica, ed allo studio dei limiti di applicabilità dei risultati delle analisi numeriche ai processi di qualificazione nucleare su sistemi complessi similari.

Rapporto sullo studio di metodologie innovative di prova per le qualifiche elettromagnetiche, meccaniche e sismiche di componenti e sistemi per le centrali nucleari.

D'Atanasio, P.
2011

Abstract

In questo rapporto sono riportati i risultati delle attività svolte dall'unità ENEA UTTMAT-QUAL per l'ottimizzazione dei processi di qualificazione nucleare tramite lo studio e lo sviluppo di metodologie innovative di prova e di integrazione tra prove di tipo e metodo analitico per le qualifiche meccaniche, sismiche ed elettromagnetiche di componenti e sistemi per le centrali nucleari. Nel campo delle prove di compatibilità elettromagnetica (EMC), si è progettata la trasformazione di una camera schermata in camera reverberante destinata all'esecuzione di prove di immunità radiata su sistemi e componenti (parte del processo di qualificazione nucleare), con modalità presumibilmente più severe delle prove eseguite in camera semianecoica. La parte relativa alle qualificazioni meccaniche e sismiche è stata finalizzata allo studio dell'integrazione fra prove di tipo e simulazioni numeriche, utilizzando sistemi innovativi di acquisizione dei dati sperimentali e codici numerici di simulazione meccanica e sismica, ed allo studio dei limiti di applicabilità dei risultati delle analisi numeriche ai processi di qualificazione nucleare su sistemi complessi similari.
Rapporto di attività;Ingegneria meccanica: Calcolo agli elementi finiti;Ingegneria elettronica: Compatibilità elettromagnetica;Ingegneria nucleare: Qualificazione nucleare
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NNFISS-LP5-029.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 16.4 MB
Formato Adobe PDF
16.4 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
RdS-2011-226 Frontespizio.pdf.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 153.77 kB
Formato Adobe PDF
153.77 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/5554
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact