Il “Rapporto annuale sulla Certificazione Energetica degli Edifici”, frutto della collaborazione dell’ENEA con il CTI (Comitato Termotecnico Italiano), evidenzia i risultati ottenuti, in termini di efficienza, sul rendimento energetico del parco edilizio nazionale nel periodo 2016-2019. Per redigere il rapporto ci si è basati su valutazioni approfondite delle caratteristiche costruttive e degli aspetti energetici degli immobili italiani, ricavati dagli Attestati di Prestazione Energetica (APE). Il Rapporto rappresenta un utile strumento di monitoraggio per valutare l’efficacia dei meccanismi di incentivazione, delineare l’andamento degli obiettivi di transizione energetica del parco edilizio italiano e, in particolar modo, quantificare il contributo potenziale del settore agli obiettivi comunitari di risparmio energetico, utilizzo di fonti di energia rinnovabile e riduzione delle emissioni di CO2. I risultati presentati si pongono, dunque, come base dati a supporto del legislatore, della Pubblica Amministrazione, del settore dell’edilizia, dei fornitori di servizi energetici e di riqualificazione, degli installatori e posatori, dei certificatori, degli operatori del settore immobiliare, degli istituti di credito e di tutti gli altri soggetti che rivestono un ruolo diretto o indiretto sull’evoluzione delle prestazioni energetiche degli edifici in Italia.

La certificazione energetica degli edifici. Rapporto Annuale 2020.

Rossano Basili;Luca Colasuonno;Francesca Hugony;Francesca Pagliaro;Mauro Marani;Maurizio Matera;Fabio Zanghirella;
2020

Abstract

Il “Rapporto annuale sulla Certificazione Energetica degli Edifici”, frutto della collaborazione dell’ENEA con il CTI (Comitato Termotecnico Italiano), evidenzia i risultati ottenuti, in termini di efficienza, sul rendimento energetico del parco edilizio nazionale nel periodo 2016-2019. Per redigere il rapporto ci si è basati su valutazioni approfondite delle caratteristiche costruttive e degli aspetti energetici degli immobili italiani, ricavati dagli Attestati di Prestazione Energetica (APE). Il Rapporto rappresenta un utile strumento di monitoraggio per valutare l’efficacia dei meccanismi di incentivazione, delineare l’andamento degli obiettivi di transizione energetica del parco edilizio italiano e, in particolar modo, quantificare il contributo potenziale del settore agli obiettivi comunitari di risparmio energetico, utilizzo di fonti di energia rinnovabile e riduzione delle emissioni di CO2. I risultati presentati si pongono, dunque, come base dati a supporto del legislatore, della Pubblica Amministrazione, del settore dell’edilizia, dei fornitori di servizi energetici e di riqualificazione, degli installatori e posatori, dei certificatori, degli operatori del settore immobiliare, degli istituti di credito e di tutti gli altri soggetti che rivestono un ruolo diretto o indiretto sull’evoluzione delle prestazioni energetiche degli edifici in Italia.
978-88-8286-399-9
Certificazione energetica
APE
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Rapporto-APE-2020.pdf

accesso aperto

Descrizione: Documento completo
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 18.75 MB
Formato Adobe PDF
18.75 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/55883
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact