The Electronic solar compass, patented by ENEA, is compact, automatic, accurate (the orientation/azimuth is determined with a resolution better than 0.016°), and fast (it provides the orientation in few seconds). The ENEA compass has been successfully used for orientation measurements in Antarctica (in collaboration with INGV), for handling the movement and checking the rotation axis orientation of the mirrors in the concentrated solar power plants (in collaboration with D.D. srl,), and for the design of sundials. In this report, we exploit the ENEA solar compass in archeoastronomy, specifically in orientation measurements of some structures at the Grotta di Tiberio, a cave adjacent to the Villa of the emperor Tiberius (1st century AD) located in the archaeological site nearby the National Archaeological Museum of Sperlonga, in the province of Latina. The measures are aimed at verifying whether these structures provide references to particular astronomical events, connected to the apparent motion of the Sun.

La bussola solare elettronica brevettata da ENEA è uno strumento compatto, automatico, accurato (risoluzione migliore di un primo d’arco, pari a 0,016 gradi) e veloce (fornisce l’orientamento in pochi secondi). La bussola ENEA è stata già usata con successo per rilevamenti di orientamento in Antartide (in collaborazione con INGV), per il controllo della movimentazione e dell’orientamento dell’asse di rotazione degli specchi delle centrali solari a concentrazione (in collaborazione con D.D. s.r.l.), e per la progettazione di meridiane. In questo rapporto presentiamo l’uso della bussola ENEA nelle misure di orientamento di alcune strutture della Grotta di Tiberio adiacente alla Villa appartenuta nel I secolo d.C. all’imperatore romano Tiberio, presso l’area annessa al Museo Archeologico Nazionale di Sperlonga, in provincia di Latina. Le misure di orientamento sono finalizzate a verificare se tali strutture presentino una direzione privilegiata rispetto a particolari eventi astronomici, collegati al moto apparente del Sole.

La bussola solare ENEA in archeoastronomia. Rilievi di orientamento nella grotta di Tiberio a Sperlonga

Flora, F.;Andreoli, F.;Bollanti, S.;Di Lazzaro, P.;Gallerano, G. P.;Mezi, L.;Murra, D.;
2021

Abstract

La bussola solare elettronica brevettata da ENEA è uno strumento compatto, automatico, accurato (risoluzione migliore di un primo d’arco, pari a 0,016 gradi) e veloce (fornisce l’orientamento in pochi secondi). La bussola ENEA è stata già usata con successo per rilevamenti di orientamento in Antartide (in collaborazione con INGV), per il controllo della movimentazione e dell’orientamento dell’asse di rotazione degli specchi delle centrali solari a concentrazione (in collaborazione con D.D. s.r.l.), e per la progettazione di meridiane. In questo rapporto presentiamo l’uso della bussola ENEA nelle misure di orientamento di alcune strutture della Grotta di Tiberio adiacente alla Villa appartenuta nel I secolo d.C. all’imperatore romano Tiberio, presso l’area annessa al Museo Archeologico Nazionale di Sperlonga, in provincia di Latina. Le misure di orientamento sono finalizzate a verificare se tali strutture presentino una direzione privilegiata rispetto a particolari eventi astronomici, collegati al moto apparente del Sole.
The Electronic solar compass, patented by ENEA, is compact, automatic, accurate (the orientation/azimuth is determined with a resolution better than 0.016°), and fast (it provides the orientation in few seconds). The ENEA compass has been successfully used for orientation measurements in Antarctica (in collaboration with INGV), for handling the movement and checking the rotation axis orientation of the mirrors in the concentrated solar power plants (in collaboration with D.D. srl,), and for the design of sundials. In this report, we exploit the ENEA solar compass in archeoastronomy, specifically in orientation measurements of some structures at the Grotta di Tiberio, a cave adjacent to the Villa of the emperor Tiberius (1st century AD) located in the archaeological site nearby the National Archaeological Museum of Sperlonga, in the province of Latina. The measures are aimed at verifying whether these structures provide references to particular astronomical events, connected to the apparent motion of the Sun.
Solar compass
Archeoastronomy
Bussola solare
Archeoastronomia
Orientamento
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2021-01-ENEA.pdf

accesso aperto

Descrizione: Documento completo
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 2.88 MB
Formato Adobe PDF
2.88 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/56121
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact