Oggi l’attività della traduzione sta cambiando a seguito delle sfide poste dall’avvento delle nuove tecnologie informatiche, dalla diffusione di Internet e dal corrispondente aumento di utenti e di richieste di traduzioni. In questo nuovo scenario - caratterizzato anche dalla disponibilità di risorse linguistiche computazionali - l’obiettivo è individuare strategie adeguate, che consentano di verificare se una traduzione è sufficientemente fedele al testo originale. Una soluzione può essere offerta dalla consultazione delle ontologie (schemi di rappresentazione della conoscenza mutuati dall’Intelligenza Artificiale).Il presente studio suggerisce di utilizzare le ontologie come risorsa di riferimento nella validazione di traduzioni. Il risultato dello studio dimostra il potenziale ruolo che simili risorse linguistiche possono giocare nel raggiungimento di una migliore fedeltà traduttiva, sebbene attualmente un serio ostacolo sia rappresentato dall’assenza di ontologie multilingue ad accesso libero.

"La Belle et Fidèle": Ontologies in Translation Studies

Alderuccio, Daniela
2004

Abstract

Oggi l’attività della traduzione sta cambiando a seguito delle sfide poste dall’avvento delle nuove tecnologie informatiche, dalla diffusione di Internet e dal corrispondente aumento di utenti e di richieste di traduzioni. In questo nuovo scenario - caratterizzato anche dalla disponibilità di risorse linguistiche computazionali - l’obiettivo è individuare strategie adeguate, che consentano di verificare se una traduzione è sufficientemente fedele al testo originale. Una soluzione può essere offerta dalla consultazione delle ontologie (schemi di rappresentazione della conoscenza mutuati dall’Intelligenza Artificiale).Il presente studio suggerisce di utilizzare le ontologie come risorsa di riferimento nella validazione di traduzioni. Il risultato dello studio dimostra il potenziale ruolo che simili risorse linguistiche possono giocare nel raggiungimento di una migliore fedeltà traduttiva, sebbene attualmente un serio ostacolo sia rappresentato dall’assenza di ontologie multilingue ad accesso libero.
Ontologies;Machine Translation;Digital Humanities;Multilingualism
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/5948
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact