Ai fini della radioprotezione delle attivita sperimentali svolte utilizzando fasci pulsati di neutroni a 14 MeV prodotti da un generatore commerciale del tipo D-T si e condotta l'analisi dei rischi derivanti dalle radiazioni ionizzanti: una prima valutazione teorica della dose del fascio emesso per stimare l'esposizione degli operatori e stata e:fef ttuata utilizzando i1 coefficiente di dose eflicace per fluenza neutronica a 14 MeV dell'ICRP 2010 e i dati forniti da1 costruttore del generatore. La valutazione ha consentito di definire, seppure in via approssimata, l'entita delle schermature necessarie in considerazione dei carichi di lavoro e dell'occupazione delle aree limitrofe. Per effettuare una puntuale valutazione del rischio ed ottimizzare la radioprotezione e stata inoltre eseguita una determinazione della distribuzione spaziale dei neutroni emessi da1 generatore mediante i1 codice MCNP, Monte Carlo N-Particle code, sviluppato presso i1 Laboratorio Nazionale di Los Alamos, codice di trasporto per neutroni, fotoni ed elettroni che utilizza i1 metodo Monte Carlo. Le analisi effettuate hanno consentito di validare la sicurezza dell'installazione e sono alla base della definizione delle procedure di esercizio e intervento che fanno parte del sistema di sorveglianza fisica.

Analisi dei rischi da radiazioni ionizzanti derivanti dalle attività sperimentali con generatore di neutroni del tipo D-T

Cherubini N.;Contessa G. M.
;
Dodaro A.;Lepore L.;Marzo G. A.;Sandri S.
2015

Abstract

Ai fini della radioprotezione delle attivita sperimentali svolte utilizzando fasci pulsati di neutroni a 14 MeV prodotti da un generatore commerciale del tipo D-T si e condotta l'analisi dei rischi derivanti dalle radiazioni ionizzanti: una prima valutazione teorica della dose del fascio emesso per stimare l'esposizione degli operatori e stata e:fef ttuata utilizzando i1 coefficiente di dose eflicace per fluenza neutronica a 14 MeV dell'ICRP 2010 e i dati forniti da1 costruttore del generatore. La valutazione ha consentito di definire, seppure in via approssimata, l'entita delle schermature necessarie in considerazione dei carichi di lavoro e dell'occupazione delle aree limitrofe. Per effettuare una puntuale valutazione del rischio ed ottimizzare la radioprotezione e stata inoltre eseguita una determinazione della distribuzione spaziale dei neutroni emessi da1 generatore mediante i1 codice MCNP, Monte Carlo N-Particle code, sviluppato presso i1 Laboratorio Nazionale di Los Alamos, codice di trasporto per neutroni, fotoni ed elettroni che utilizza i1 metodo Monte Carlo. Le analisi effettuate hanno consentito di validare la sicurezza dell'installazione e sono alla base della definizione delle procedure di esercizio e intervento che fanno parte del sistema di sorveglianza fisica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/59987
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact