In this report we describe the installation, upgrade and characterisation of the ENEA (UTAPRAD-SOR) extremeultraviolet electric discharge source. In April 2010 the source, initially developed in the framework of a collaboration between ENEA and the Physics Department of the University of L'Aquila, has been transferred to ENEA (Frascati), but without many important components. To make the source working, having no dedicated funds, it was necessary to reutilise and properly modify materials and devices already present in ENEA. In order to improve some source features, several critical components of the source have been totally redesigned, analyzing the source working principles and solving various physical problems. Now the source is operating and, due to its characteristics, it is suitable for many applications. With the aim of giving a possible future student a starting point, in this report the source working principles and the scientific problems that we ran into, have been also didactically treated.

In questo rapporto vengono descritti i lavori di installazione, miglioramento e caratterizzazione della sorgente di radiazione nell'estremo ultravioletto a scarica elettrica dell'ENEA (UTAPRAD-SOR). La sorgente, inizialmente progettata e realizzata in collaborazione tra l'ENEA ed il Dipartimento di Fisica dell'Università dell'Aquila, è stata trasferita all'ENEA (Frascati) nell'aprile 2010, priva, però, di molti componenti fondamentali. Per mettere in funzione la sorgente, non disponendo di fondi dedicati, è stato necessario riutilizzare, modificandoli opportunamente, materiali e dispositivi già presenti all'ENEA. Inoltre, per migliorare il funzionamento e le caratteristiche della sorgente, si è provveduto a modificarne radicalmente varie parti, affrontando diverse problematiche fisiche nell'analisi dei principi di funzionamento della sorgente. Attualmente la sorgente è operativa e le sue caratteristiche la rendono idonea per varie applicazioni. Con l'intento di fornire una prima base ad un eventuale futuro studente, in questo rapporto i principi fisici di funzionamento della sorgente e le problematiche affrontate sono stati trattati anche da un punto di vista didattico.

La sorgente "DPP" di radiazione nell'estremo ultravioletto a scarica elettrica in gas rarefatto. Principi fisici, caratterizzazione ed ottimizzazione

Mezi, L.;Flora, F.
2012

Abstract

In questo rapporto vengono descritti i lavori di installazione, miglioramento e caratterizzazione della sorgente di radiazione nell'estremo ultravioletto a scarica elettrica dell'ENEA (UTAPRAD-SOR). La sorgente, inizialmente progettata e realizzata in collaborazione tra l'ENEA ed il Dipartimento di Fisica dell'Università dell'Aquila, è stata trasferita all'ENEA (Frascati) nell'aprile 2010, priva, però, di molti componenti fondamentali. Per mettere in funzione la sorgente, non disponendo di fondi dedicati, è stato necessario riutilizzare, modificandoli opportunamente, materiali e dispositivi già presenti all'ENEA. Inoltre, per migliorare il funzionamento e le caratteristiche della sorgente, si è provveduto a modificarne radicalmente varie parti, affrontando diverse problematiche fisiche nell'analisi dei principi di funzionamento della sorgente. Attualmente la sorgente è operativa e le sue caratteristiche la rendono idonea per varie applicazioni. Con l'intento di fornire una prima base ad un eventuale futuro studente, in questo rapporto i principi fisici di funzionamento della sorgente e le problematiche affrontate sono stati trattati anche da un punto di vista didattico.
In this report we describe the installation, upgrade and characterisation of the ENEA (UTAPRAD-SOR) extremeultraviolet electric discharge source. In April 2010 the source, initially developed in the framework of a collaboration between ENEA and the Physics Department of the University of L'Aquila, has been transferred to ENEA (Frascati), but without many important components. To make the source working, having no dedicated funds, it was necessary to reutilise and properly modify materials and devices already present in ENEA. In order to improve some source features, several critical components of the source have been totally redesigned, analyzing the source working principles and solving various physical problems. Now the source is operating and, due to its characteristics, it is suitable for many applications. With the aim of giving a possible future student a starting point, in this report the source working principles and the scientific problems that we ran into, have been also didactically treated.
Extreme Ultra Violet (EUV)
Discharged Produced Plasma (DPP)
Pinch effect
High voltage circuits
Estremo Ultra Violetto (EUV)
Plasma prodotto tramite scarica elettrica
Effetto pinch
Circuiti in alta tensione
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2012-15-ENEA.pdf

accesso aperto

Descrizione: Documento completo
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 7.63 MB
Formato Adobe PDF
7.63 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/61122
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact