Oggetto del presente progetto è l'analisi dei livelli di moto ondoso finalizzata alla realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da onde di mare, in tre aree campione localizzate lungo le coste italiane. Nello specifico, sono state considerate le località di Porto Pischera (Sardegna sud-ovest), Pantelleria e Genova. Per ciascuna località sono stati eleborati i dati di moto ondoso, sia al largo sia sotto costa, al fine di valutare sia le onde estreme sia l'energia associata al moto ondoso. Le aree campione sono state individuate lungo tratti di costa che risultino di interesse per la realizzazione di cassoni portuali di tipo REWEC3. In ciascuna di tali aree sono stati elaborati dati di moto ondoso per intervalli temporali superiori ai 10 anni al fine di effettuare la stima dei livelli ondosi estremi, al largo. I dati di modo ondoso ed i livelli estremi sono stai poi propagati sotto costa, al fine di determinare i livelli di altezza significativi "locali". I livelli estremi di moto ondoso sono stati, quindi, utilizzati per il predimensionamento di cassoni per la produzione di energia dal moto ondoso per i quali sono state condotte le verifiche di stabilità globale dei cassoni. I livelli di moto ondoso "locali", in termini di altezza significativa, periodi e direzione dominante delle onde, sono stati utilizzati per la stima dell'energia del moto ondoso incidente. Infine si è stimato il potenziale energetico reale, in termini di produzione di energia ottenibile con una diga realizzata con cassoni di tipo REWEC3 nelle località assegnate.

Analisi di fattibilità di impianti di tipo REWEC3 (o U-OWC) per la produzione di energia elettrica da moto ondoso in aree campione lungo le coste italiane

-
2012-09

Abstract

Oggetto del presente progetto è l'analisi dei livelli di moto ondoso finalizzata alla realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da onde di mare, in tre aree campione localizzate lungo le coste italiane. Nello specifico, sono state considerate le località di Porto Pischera (Sardegna sud-ovest), Pantelleria e Genova. Per ciascuna località sono stati eleborati i dati di moto ondoso, sia al largo sia sotto costa, al fine di valutare sia le onde estreme sia l'energia associata al moto ondoso. Le aree campione sono state individuate lungo tratti di costa che risultino di interesse per la realizzazione di cassoni portuali di tipo REWEC3. In ciascuna di tali aree sono stati elaborati dati di moto ondoso per intervalli temporali superiori ai 10 anni al fine di effettuare la stima dei livelli ondosi estremi, al largo. I dati di modo ondoso ed i livelli estremi sono stai poi propagati sotto costa, al fine di determinare i livelli di altezza significativi "locali". I livelli estremi di moto ondoso sono stati, quindi, utilizzati per il predimensionamento di cassoni per la produzione di energia dal moto ondoso per i quali sono state condotte le verifiche di stabilità globale dei cassoni. I livelli di moto ondoso "locali", in termini di altezza significativa, periodi e direzione dominante delle onde, sono stati utilizzati per la stima dell'energia del moto ondoso incidente. Infine si è stimato il potenziale energetico reale, in termini di produzione di energia ottenibile con una diga realizzata con cassoni di tipo REWEC3 nelle località assegnate.
Correnti marine
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Report RdS 2012-231.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 6.46 MB
Formato Adobe PDF
6.46 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/6287
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact