Nel corso dell’attività svolta nella precedente annualità era stata prodotta una mappa del potenziale energetico ricavabile dal moto ondoso per l’intero bacino Mediterraneo. Questi risultati sono stati analizzati con maggior dettaglio nel corso di questa annualità mostrando, per alcuni punti campione, la distribuzione di energia in funzione di periodo e altezza significativi. Dall’analisi della climatologia, calcolata sul decennio 2001-­2010, la costa occidentale della Sardegna e la zona nord-­ovest della Sicilia erano risultate le più promettenti dal punto di vista energetico. Un approfondimento dello studio relativo ha quindi comportato la realizzazione di simulazioni modellistiche a più alta risoluzione per queste due zone. Una terza zona analizzata con maggiore dettaglio è quella circostante l’isola di Pantelleria, che,anche se caratterizzata da una energia media inferiore, può risultare interessante per lo sfruttamento di energia ondosa a causa delle particolari difficoltà di approvvigionamento energetico. Sono quindi state effettuate simulazioni climatologiche per queste tre zone, alla risoluzione spaziale di 1/120°, corrispondente a distanze inferiori al chilometro. In questo caso le simulazioni sono state realizzate utilizzando il modello SWAN (Simulating WAves Nearshore) più idoneo alla simulazione in zone caratterizzate da acque poco profonde. Le condizioni laterali sono state ricavate dalle simulazioni effettuate durante l'annualità precedente e sono stati utilizzati come forzanti superficiali gli stessi campi di vento provenienti dal Centro Europeo per le previsioni meteo a medio termine (ECMWF). Nella presente relazione, dopo una descrizione delle equazioni di base del modello SWAN utilizzato, sono presentate le mappe di potenziale energetico ricavato dal moto ondoso relative ai risultati climatologici per le tre zone.

Stima del potenziale energetico associato al moto ondoso in regioni campione della costa italiana

Sannino, G.;Iacono, R.;Caiaffa, E.;Bargagli, A.;Carillo, A.
2012

Abstract

Nel corso dell’attività svolta nella precedente annualità era stata prodotta una mappa del potenziale energetico ricavabile dal moto ondoso per l’intero bacino Mediterraneo. Questi risultati sono stati analizzati con maggior dettaglio nel corso di questa annualità mostrando, per alcuni punti campione, la distribuzione di energia in funzione di periodo e altezza significativi. Dall’analisi della climatologia, calcolata sul decennio 2001-­2010, la costa occidentale della Sardegna e la zona nord-­ovest della Sicilia erano risultate le più promettenti dal punto di vista energetico. Un approfondimento dello studio relativo ha quindi comportato la realizzazione di simulazioni modellistiche a più alta risoluzione per queste due zone. Una terza zona analizzata con maggiore dettaglio è quella circostante l’isola di Pantelleria, che,anche se caratterizzata da una energia media inferiore, può risultare interessante per lo sfruttamento di energia ondosa a causa delle particolari difficoltà di approvvigionamento energetico. Sono quindi state effettuate simulazioni climatologiche per queste tre zone, alla risoluzione spaziale di 1/120°, corrispondente a distanze inferiori al chilometro. In questo caso le simulazioni sono state realizzate utilizzando il modello SWAN (Simulating WAves Nearshore) più idoneo alla simulazione in zone caratterizzate da acque poco profonde. Le condizioni laterali sono state ricavate dalle simulazioni effettuate durante l'annualità precedente e sono stati utilizzati come forzanti superficiali gli stessi campi di vento provenienti dal Centro Europeo per le previsioni meteo a medio termine (ECMWF). Nella presente relazione, dopo una descrizione delle equazioni di base del modello SWAN utilizzato, sono presentate le mappe di potenziale energetico ricavato dal moto ondoso relative ai risultati climatologici per le tre zone.
Correnti marine
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Report RdS 2012-170.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 11.2 MB
Formato Adobe PDF
11.2 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/6412
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact