Today there is a growing trend in using three-dimensional laser scanner devices, that is tools that allow the detection of three-dimensional objects shape at different scales and resolutions. The application fields are different, from industrial field (reverse engineering), medical sector, to the cultural heritage field for the reconstruction of architectural works of art. Especially in the latter sector the use of the laser scanner involves the generation of very large three-dimensional datasets; to process them a single computer hardware resources are often not sufficient. This paper propose a solution to implement, through the use of the VTK (Visualization ToolKit) graphics library, distributed rendering techniques to display these models in parallel on a cluster of computers

Oggi giorno si assiste ad una sempre maggiore diffusione dei dispositivi Laser Scanner tridimensionali cioè di strumenti che consentono il rilevamento di modelli tridimensionali di oggetti a scale e risoluzioni differenti. I campi di impiego sono i più vari, dalle applicazioni nel settore industriale (reverse engineering) al settore medico, ai beni culturali per le ricostruzioni architettoniche e delle opere d’arte. Soprattutto in quest’ultimo settore l’utilizzo del laser scanner comporta la generazione di dataset tridimensionali di dimensioni ragguardevoli per l’elaborazione dei quali le risorse hardware di un singolo elaboratore spesso non sono sufficienti. L’obiettivo di questo lavoro è di implementare, tramite l’utilizzo della libreria grafica VTK (Visualization ToolKit), tecniche di rendering distribuito per consentire la visualizzazione di tali modelli sfruttando l’uso congiunto in parallelo di più computer collegati in rete.

Piattaforma di rendering distribuito per file ply generati da laser scanner 3D

De Pascalis, Fabio
2013

Abstract

Oggi giorno si assiste ad una sempre maggiore diffusione dei dispositivi Laser Scanner tridimensionali cioè di strumenti che consentono il rilevamento di modelli tridimensionali di oggetti a scale e risoluzioni differenti. I campi di impiego sono i più vari, dalle applicazioni nel settore industriale (reverse engineering) al settore medico, ai beni culturali per le ricostruzioni architettoniche e delle opere d’arte. Soprattutto in quest’ultimo settore l’utilizzo del laser scanner comporta la generazione di dataset tridimensionali di dimensioni ragguardevoli per l’elaborazione dei quali le risorse hardware di un singolo elaboratore spesso non sono sufficienti. L’obiettivo di questo lavoro è di implementare, tramite l’utilizzo della libreria grafica VTK (Visualization ToolKit), tecniche di rendering distribuito per consentire la visualizzazione di tali modelli sfruttando l’uso congiunto in parallelo di più computer collegati in rete.
Today there is a growing trend in using three-dimensional laser scanner devices, that is tools that allow the detection of three-dimensional objects shape at different scales and resolutions. The application fields are different, from industrial field (reverse engineering), medical sector, to the cultural heritage field for the reconstruction of architectural works of art. Especially in the latter sector the use of the laser scanner involves the generation of very large three-dimensional datasets; to process them a single computer hardware resources are often not sufficient. This paper propose a solution to implement, through the use of the VTK (Visualization ToolKit) graphics library, distributed rendering techniques to display these models in parallel on a cluster of computers
remote rendering;laser scanner 3D;computer graphics;vtk
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT_01_13.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 1.69 MB
Formato Adobe PDF
1.69 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/6514
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact