La valutazione dei consumi legati ai grandi centri sportivi risulta ad oggi poco approfondita. Per tale motivo, è stato strutturato un piano di ricerca volto all’analisi dei consumi in un centro sportivo di grandi dimensioni. E’ stato scelto il Centro Giulio Onesti del CONI sito in Roma in quanto centro di eccellenza per dimensioni e per la buona gestione energetica. Una accurata campagna di misure, indagini, sopralluoghi, valutazioni teoriche e numeriche ha permesso di sviscerare le principali problematiche energetiche ad esso legate e ricavare i relativi dati di consumo. Il lavoro ha portato a delineare una più che chiara immagine energetica del Centro Sportivo Onesti. Sono stati valutati tutti gli indicatori di consumo relativi al centro sportivo. Il lavoro fatto ha prodotto una descrizione esaustiva, in termini di risultati numerici ottenuti e di valutazione delle principali problematiche impiantistiche ed energetiche, correlata alla gestione di un grande centro sportivo. Grazie alla disponibilità dell’ufficio tecnico del CONI Servizi è stato anche possibile valutare al meglio il comportamento energetico del sistema impianto in relazione al tipo di servizio fornito. Nel presente lavoro vengono anche indicate alcune scelte di ottimizzazione progettate e realizzate dall’ufficio tecnico del Centro; gli interventi analizzati presentano buoni risultati dal punto di vista del risparmio energetico e vengono discussi nel seguito. Mediante il presente lavoro si conferma, in base ai risultati ottenuti, la validità economica ed ambientale di intraprendere la strada del risparmio energetico. Il lavoro svolto sul campo, mediante campagna di indagine generale e misura, ha dato modo di dimostrare l’importanza di installare sistemi di misura sia per l’energia elettrica che per l’energia termica. Nella parte finale del lavoro vengono riassunti, sotto forma di pratiche tabelle, gli indicatori di consumo del centro sportivo suddivisi per ogni tipologia di energia e di servizio fornito; tali dati forniscono, a chi ne avesse necessità in fase di progetto o di ottimizzazione, una indicazione preventiva sui consumi delle diverse tipologie di impianto sportivo. Un breve linea guida sui futuri sviluppi della ricerca completa la relazione e delinea, infine, un più ampio panorama di indagine e di intervento.

Analisi di consumo, elettrico e termico, del centro sportivo Giulio Onesti del CONI di Roma

-
2012-09

Abstract

La valutazione dei consumi legati ai grandi centri sportivi risulta ad oggi poco approfondita. Per tale motivo, è stato strutturato un piano di ricerca volto all’analisi dei consumi in un centro sportivo di grandi dimensioni. E’ stato scelto il Centro Giulio Onesti del CONI sito in Roma in quanto centro di eccellenza per dimensioni e per la buona gestione energetica. Una accurata campagna di misure, indagini, sopralluoghi, valutazioni teoriche e numeriche ha permesso di sviscerare le principali problematiche energetiche ad esso legate e ricavare i relativi dati di consumo. Il lavoro ha portato a delineare una più che chiara immagine energetica del Centro Sportivo Onesti. Sono stati valutati tutti gli indicatori di consumo relativi al centro sportivo. Il lavoro fatto ha prodotto una descrizione esaustiva, in termini di risultati numerici ottenuti e di valutazione delle principali problematiche impiantistiche ed energetiche, correlata alla gestione di un grande centro sportivo. Grazie alla disponibilità dell’ufficio tecnico del CONI Servizi è stato anche possibile valutare al meglio il comportamento energetico del sistema impianto in relazione al tipo di servizio fornito. Nel presente lavoro vengono anche indicate alcune scelte di ottimizzazione progettate e realizzate dall’ufficio tecnico del Centro; gli interventi analizzati presentano buoni risultati dal punto di vista del risparmio energetico e vengono discussi nel seguito. Mediante il presente lavoro si conferma, in base ai risultati ottenuti, la validità economica ed ambientale di intraprendere la strada del risparmio energetico. Il lavoro svolto sul campo, mediante campagna di indagine generale e misura, ha dato modo di dimostrare l’importanza di installare sistemi di misura sia per l’energia elettrica che per l’energia termica. Nella parte finale del lavoro vengono riassunti, sotto forma di pratiche tabelle, gli indicatori di consumo del centro sportivo suddivisi per ogni tipologia di energia e di servizio fornito; tali dati forniscono, a chi ne avesse necessità in fase di progetto o di ottimizzazione, una indicazione preventiva sui consumi delle diverse tipologie di impianto sportivo. Un breve linea guida sui futuri sviluppi della ricerca completa la relazione e delinea, infine, un più ampio panorama di indagine e di intervento.
Settore civile
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Rds 2012-111.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 3.04 MB
Formato Adobe PDF
3.04 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/6630
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact