This report is presenting results of shake table tests performed on the frame of the European project PERPETUATE. The focus of PERPETUATE is the evaluation of the vulnerability of historical buildings to earthquake loading. In order to undertake an accurate evaluation it is important that the earthquake loading be defined in an appropriate manner. In section 1 main goals of PERPETUTE are briefly described. Section 2 discusses the hazard framework used for historical assets, including a brief overview of time-dependent hazard assessment. Generally hazard is assessed in terms of strong-motion. No new analysis is presented in this section, which is based on a review of existing literature. Section 3 is dealing with the design of shaking-table input (both original and LEMA-DES), describing the performed tests and giving a list of them. In particular Section 3.2 is dealing with the validation of Shake-Table tests and data interpretation. Section 4 is discussing the obtained results specially for LEMA-DES time-histories. Appendix A (section 6) shows the recorded time-histories for performed tests. Appendix B (section 7) the FAS of recorded time-histories.

Questo rapporto presenta i risultati di prove su tavola vibrante effettuate nell’ambito del progetto europeo PERPETUATE. Lo scopo di PERPETUATE è la valutazione della vulnerabilità degli edifici storici al carico sismico. Al fine di effettuare una corretta valutazione è importante che il carico sismico sia definito in modo adeguato. Nella parte 1 sono descritti brevemente i principali obiettivi di PERPETUATE. La parte 2 illustra il quadro di riferimento della sismicità storica utilizzato per la definizione del rischio sismico. Generalmente la pericolosità viene valutata in termini di accelerogrammi strong motion. Nessuna nuova analisi viene presentata in questa parte del rapporto, che si basa su una revisione della letteratura esistente. La parte 3 si occupa della progettazione dell’ input (sia originale e LEMA-DES), e descrive le prove eseguite. In particolare il paragrafo 3.2 si occupa della validazione delle prove e dell’interpretazione dei dati. La parte 4 discute i risultati ottenuti con particolare attenzione per quelle LEMA-DES. L’appendice A (parte 6) mostra le storie temporali registrate per gli esperimenti. L’appendice B (parte 7) le FAS corrispondenti.

Shake table tests on a obelisk in the frame of the European project perpetuate

Roselli, Ivan;Mongelli, Marialuisa;De Canio, Gerardo;D'Imperio, Roberto
2013-02

Abstract

Questo rapporto presenta i risultati di prove su tavola vibrante effettuate nell’ambito del progetto europeo PERPETUATE. Lo scopo di PERPETUATE è la valutazione della vulnerabilità degli edifici storici al carico sismico. Al fine di effettuare una corretta valutazione è importante che il carico sismico sia definito in modo adeguato. Nella parte 1 sono descritti brevemente i principali obiettivi di PERPETUATE. La parte 2 illustra il quadro di riferimento della sismicità storica utilizzato per la definizione del rischio sismico. Generalmente la pericolosità viene valutata in termini di accelerogrammi strong motion. Nessuna nuova analisi viene presentata in questa parte del rapporto, che si basa su una revisione della letteratura esistente. La parte 3 si occupa della progettazione dell’ input (sia originale e LEMA-DES), e descrive le prove eseguite. In particolare il paragrafo 3.2 si occupa della validazione delle prove e dell’interpretazione dei dati. La parte 4 discute i risultati ottenuti con particolare attenzione per quelle LEMA-DES. L’appendice A (parte 6) mostra le storie temporali registrate per gli esperimenti. L’appendice B (parte 7) le FAS corrispondenti.
This report is presenting results of shake table tests performed on the frame of the European project PERPETUATE. The focus of PERPETUATE is the evaluation of the vulnerability of historical buildings to earthquake loading. In order to undertake an accurate evaluation it is important that the earthquake loading be defined in an appropriate manner. In section 1 main goals of PERPETUTE are briefly described. Section 2 discusses the hazard framework used for historical assets, including a brief overview of time-dependent hazard assessment. Generally hazard is assessed in terms of strong-motion. No new analysis is presented in this section, which is based on a review of existing literature. Section 3 is dealing with the design of shaking-table input (both original and LEMA-DES), describing the performed tests and giving a list of them. In particular Section 3.2 is dealing with the validation of Shake-Table tests and data interpretation. Section 4 is discussing the obtained results specially for LEMA-DES time-histories. Appendix A (section 6) shows the recorded time-histories for performed tests. Appendix B (section 7) the FAS of recorded time-histories.
shake table tests;vulnerability of historical buildings;seismic input characterization
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2013-6-ENEA.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 3.35 MB
Formato Adobe PDF
3.35 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/6652
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact