During the last years an effort has been put forward at ENEA aimed at developing a platform capable of editing scientific books in an interactive mode, namely with the option of modifying either the formulae and graphs. The idea, developed by the group UT-FIS-MAT, has been that of providing a scientific book equipped with an interactive software like MATHEMATICA allowing the elaboration of a smart text yielding the possibility of interacting with formulae, plots and the text itself, allowing the understanding of the level of confidence acquired by the reader. In recent times we have developed similar ideas to create a virtual laboratory dedicated to the design of particle accelerators and to Free Electron Lasers and this booklet is a further progress within such a direction. The text we have developed and dedicate to a not specifically scientific trained audience, includes iconographic and scientific material tailor suited for the goal of providing an effective tool illustrating the potentialities of the device and give an account of the historical evolution of a branch of mathematics usually not treated in the high school courses or/and at university level.

Da qualche anno, all’interno dell’ENEA, è in atto uno sforzo per utilizzare piattaforme di natura editoriale in grado di integrare la scrittura di testi scientifici con l’immediata fruibilità dello stesso in termini di calcolo, di modifica e/o aggiunte. L’idea, perseguita all’interno del gruppo UT-FIS-MAT , è stata quella di sviluppare un testo con un supporto interattivo con linguaggi di tipo Mathematica che permettessero di presentare un testo evoluto al punto che sia le formule che i grafici, possano essere modificati in modo da interagire attivamente con il testo stesso, verificando contestualmente il grado di comprensione. Ne recente passato (M. Artioli, G. Dattoli, P. L. Ottaviani and S. Pagnutti “Virtual Laboratory and Computer Aided Design for Free Electron Lasers outline and simulation”Energia, Ambiente e Innovazione, Maggio-Giugno 2012) un concetto analogo è stato sviluppato per la creazione di un laboratorio virtuale dedicato sia allo sviluppo di macchine acceleratrici che di laser ad elettroni liberi. Il presente lavoro è una ulteriore testimonianza in tale senso. Abbiamo elaborato infatti un testo di natura divulgativa, fruibile da un pubblico di cultura non necessariamente scientifica, contenente materiale sia iconografico che di formule che si prestasse allo scopo di fornire una testimonianza efficace delle potenzialità del metodo e al contempo di tracciare un profilo storico di concetti ed idea matematiche appartenenti ad un contesto di solito non trattato nei corsi di scuole medie superiori e/o universitari.

Vedic math., magic math.,... damn math. matematica vedica, matematica magica,...maledetta matematica

Dattoli, Giuseppe
2015-03

Abstract

Da qualche anno, all’interno dell’ENEA, è in atto uno sforzo per utilizzare piattaforme di natura editoriale in grado di integrare la scrittura di testi scientifici con l’immediata fruibilità dello stesso in termini di calcolo, di modifica e/o aggiunte. L’idea, perseguita all’interno del gruppo UT-FIS-MAT , è stata quella di sviluppare un testo con un supporto interattivo con linguaggi di tipo Mathematica che permettessero di presentare un testo evoluto al punto che sia le formule che i grafici, possano essere modificati in modo da interagire attivamente con il testo stesso, verificando contestualmente il grado di comprensione. Ne recente passato (M. Artioli, G. Dattoli, P. L. Ottaviani and S. Pagnutti “Virtual Laboratory and Computer Aided Design for Free Electron Lasers outline and simulation”Energia, Ambiente e Innovazione, Maggio-Giugno 2012) un concetto analogo è stato sviluppato per la creazione di un laboratorio virtuale dedicato sia allo sviluppo di macchine acceleratrici che di laser ad elettroni liberi. Il presente lavoro è una ulteriore testimonianza in tale senso. Abbiamo elaborato infatti un testo di natura divulgativa, fruibile da un pubblico di cultura non necessariamente scientifica, contenente materiale sia iconografico che di formule che si prestasse allo scopo di fornire una testimonianza efficace delle potenzialità del metodo e al contempo di tracciare un profilo storico di concetti ed idea matematiche appartenenti ad un contesto di solito non trattato nei corsi di scuole medie superiori e/o universitari.
During the last years an effort has been put forward at ENEA aimed at developing a platform capable of editing scientific books in an interactive mode, namely with the option of modifying either the formulae and graphs. The idea, developed by the group UT-FIS-MAT, has been that of providing a scientific book equipped with an interactive software like MATHEMATICA allowing the elaboration of a smart text yielding the possibility of interacting with formulae, plots and the text itself, allowing the understanding of the level of confidence acquired by the reader. In recent times we have developed similar ideas to create a virtual laboratory dedicated to the design of particle accelerators and to Free Electron Lasers and this booklet is a further progress within such a direction. The text we have developed and dedicate to a not specifically scientific trained audience, includes iconographic and scientific material tailor suited for the goal of providing an effective tool illustrating the potentialities of the device and give an account of the historical evolution of a branch of mathematics usually not treated in the high school courses or/and at university level.
Divulgazione scientifica;Laboratorio virtuale;Matematica
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2015-06-ENEA.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 2.53 MB
Formato Adobe PDF
2.53 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/6700
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact