Following the earthquakes of May 20th and 29th,2012, which involved an extensive part of Emilia territory (the Western part of Emilia–Romagna), ENEA has been involved in the operations of usability testing and post-earthquake safety interventions on the various construction typologies existing on the territory. This paper is focused on cultural and artistic interest constructions, only. After the seismic event, many churches and historic buildings have suffered significant damage. Some of these have undergone devastating and permanent damage. Others can be restored if immediate safety interventions will be realized before carring out the appropriate retrofitting interventions, in order to preserve the historical construction from worsening the damage. The example presented below, concerns the Visitazione di Maria Santissima Church in Reno Finalese (Modena). ENEA proposed a safety intervention, which has been approved by the Regional Directorate for Cultural Heritage and Landscape in Emilia-Romagna.

A seguito degli eventi sismici del 20 e 29 Maggio 2012, che hanno coinvolto una vasta parte del territorio dell'Emilia (la parte occidentale della Regione Emilia-Romagna), l'ENEA è stata coinvolta nelle operazioni di verifica di agibilità e di interventi per la messa in sicurezza post-sisma sulle varie tipologie costruttive esistenti sul territorio. Questo documento si focalizza sugli edifici di interesse artistico e culturale. Dopo l'evento sismico, molte Chiese e palazzi storici hanno subito danni significativi. Alcuni di questi hanno subito danni devastanti e permanenti, altri possono essere ripristinati grazie ad immediati interventi per la messa in sicurezza seguiti da interventi specifici. Gli interventi di messa in sicurezza rivestono un ruolo importante poiché preservano la costruzione storica da un peggioramento del danno. L'esempio presentato di seguito, riguarda la Chiesa della Visitazione di Maria Santissima a Reno Finalese (Modena). ENEA ha proposto un intervento di messa in sicurezza sicurezza, che è stato approvato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia-Romagna.

Messa in sicurezza post-sisma della parrocchia della Visitazione di Maria Santissima a Reno Finalese (MO)

Carpani, Bruno;Segreto, Maria-Anna
2016-11

Abstract

A seguito degli eventi sismici del 20 e 29 Maggio 2012, che hanno coinvolto una vasta parte del territorio dell'Emilia (la parte occidentale della Regione Emilia-Romagna), l'ENEA è stata coinvolta nelle operazioni di verifica di agibilità e di interventi per la messa in sicurezza post-sisma sulle varie tipologie costruttive esistenti sul territorio. Questo documento si focalizza sugli edifici di interesse artistico e culturale. Dopo l'evento sismico, molte Chiese e palazzi storici hanno subito danni significativi. Alcuni di questi hanno subito danni devastanti e permanenti, altri possono essere ripristinati grazie ad immediati interventi per la messa in sicurezza seguiti da interventi specifici. Gli interventi di messa in sicurezza rivestono un ruolo importante poiché preservano la costruzione storica da un peggioramento del danno. L'esempio presentato di seguito, riguarda la Chiesa della Visitazione di Maria Santissima a Reno Finalese (Modena). ENEA ha proposto un intervento di messa in sicurezza sicurezza, che è stato approvato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia-Romagna.
Following the earthquakes of May 20th and 29th,2012, which involved an extensive part of Emilia territory (the Western part of Emilia–Romagna), ENEA has been involved in the operations of usability testing and post-earthquake safety interventions on the various construction typologies existing on the territory. This paper is focused on cultural and artistic interest constructions, only. After the seismic event, many churches and historic buildings have suffered significant damage. Some of these have undergone devastating and permanent damage. Others can be restored if immediate safety interventions will be realized before carring out the appropriate retrofitting interventions, in order to preserve the historical construction from worsening the damage. The example presented below, concerns the Visitazione di Maria Santissima Church in Reno Finalese (Modena). ENEA proposed a safety intervention, which has been approved by the Regional Directorate for Cultural Heritage and Landscape in Emilia-Romagna.
Edifici;Beni culturali;Sicurezza;Sisma
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2016-36-ENEA.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 2.79 MB
Formato Adobe PDF
2.79 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/6763
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact