In this report, we describe the main issues addressed in the installation of computer codes for applications in the field of Materials Science in ENEAGRID. Currently, the main architecture used is Linux x86_64, however, the description of this type of multiplatform approach, remains important because it illustrates the potentialities of the ENEAGRID architecture that allow flexibility in future evolutions of scientific computing technologies. Initially, we describe the molecular dynamics code CPMD and its installation on the multiplatform ENEAGRID environment. Later, the CPMD performance analysis on CRESCO infrastructure is given. Finally, we present results for the study of an interface between magnesium and magnesium hydride. The description of this interface is in the context of the research of new hydrogen storage solutions.

In questo report descriviamo le principali tematiche affrontate nell’installazione in ambiente multipiattaforma ENEAGRID, di codici di calcolo per applicazioni nel settore della Scienza dei Materiali. Attualmente, l’architettura principalmente utilizzata è Linux x86_64, tuttavia, la descrizione di questo tipo di approccio multipiattaforma, mantiene una sua importanza perché illustra le potenzialità dell’architettura ENEAGRID che permettono flessibilità verso possibili evoluzioni future delle tecnologie per il calcolo scientifico. Inizialmente, descriveremo il codice di dinamica molecolare CPMD e la sua installazione in ambiente multipiattaforma ENEAGRID. In seguito, analizzeremo le performance di calcolo fornite dall’infrastruttura computazionale CRESCO, ed infine, presenteremo alcuni dei risultati ottenuti grazie all'utilizzo di questo codice per lo studio di una interfaccia Magnesio – Idruro di Magnesio. L'analisi di questo tipo di interfaccia si colloca all'interno del tema di ricerca che ha come scopo quello di trovare nuove soluzioni di stoccaggio dell'idrogeno.

Porting e benchmark in ambiente multipiattaforma ENEAGRID di codici di calcolo per applicazioni scientifiche, con particolare riguardo per quelli del settore chimica e fisica dei materiali (Parte II)

Bracco, Giovanni;Migliori, Silvio;Celino, Massimo;Giusepponi, Simone
2017-08

Abstract

In questo report descriviamo le principali tematiche affrontate nell’installazione in ambiente multipiattaforma ENEAGRID, di codici di calcolo per applicazioni nel settore della Scienza dei Materiali. Attualmente, l’architettura principalmente utilizzata è Linux x86_64, tuttavia, la descrizione di questo tipo di approccio multipiattaforma, mantiene una sua importanza perché illustra le potenzialità dell’architettura ENEAGRID che permettono flessibilità verso possibili evoluzioni future delle tecnologie per il calcolo scientifico. Inizialmente, descriveremo il codice di dinamica molecolare CPMD e la sua installazione in ambiente multipiattaforma ENEAGRID. In seguito, analizzeremo le performance di calcolo fornite dall’infrastruttura computazionale CRESCO, ed infine, presenteremo alcuni dei risultati ottenuti grazie all'utilizzo di questo codice per lo studio di una interfaccia Magnesio – Idruro di Magnesio. L'analisi di questo tipo di interfaccia si colloca all'interno del tema di ricerca che ha come scopo quello di trovare nuove soluzioni di stoccaggio dell'idrogeno.
In this report, we describe the main issues addressed in the installation of computer codes for applications in the field of Materials Science in ENEAGRID. Currently, the main architecture used is Linux x86_64, however, the description of this type of multiplatform approach, remains important because it illustrates the potentialities of the ENEAGRID architecture that allow flexibility in future evolutions of scientific computing technologies. Initially, we describe the molecular dynamics code CPMD and its installation on the multiplatform ENEAGRID environment. Later, the CPMD performance analysis on CRESCO infrastructure is given. Finally, we present results for the study of an interface between magnesium and magnesium hydride. The description of this interface is in the context of the research of new hydrogen storage solutions.
Tecnologie dei materiali;Sviluppo sistemi;Scienza dei materiali computazionale;Codici scientifici;Calcolo ad alte prestazioni;Stoccaggio di idrogeno
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2017-25-ENEA.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 1.87 MB
Formato Adobe PDF
1.87 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/6794
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact