In this paper, the first version of the original software GeoSurvey is presented. The application has been conceived to facilitate the management, storage and use of photographs taken during explorations, surveys, or in situ measurements. GeoSurvey is composed of three different components, i.e., a storage component, a server component, and a client component running on mobile Android device. The information that can be possibly added to pictures are the geographic position (geotag) and text notes describing the state of the investigated sites. The upload and modification of contents in the database are allowed to registered users, whilst uploaded pictures are publicly accessible via web according to the philosophy of Location Based Services (LBS). In the version hereby presented, the access to GeoSurvey is possible using the Facebook account. In the first part of the paper, main issues dealing with photographic documentation of land exploration are discussed, that are the main motivation for the present work. Then, the logical frame of the software platform and its components are described, and the practical use of the GeoSurvey client is illustrated by means of examples. Finally, potential future developments of the application are discussed, considering its possible multiple uses.

In questo documento viene presentata la prima versione del software originale GeoSurvey. L’applicazione è stata concepita per facilitare l’organizzazione, l’archiviazione e la fruizione di immagini fotografiche acquisite nel corso di esplorazioni del territorio, rilievi o misure in sito. GeoSurvey è composta da tre differenti componenti, ovvero una componente storage, una componente server ed una componente client che opera su dispositivi mobili Android. Le informazioni che è possibile associare alle immagini sono la posizione geografica (geotag) e annotazioni testuali descrittive dello stato dei luoghi investigati. Il caricamento e la modifica dei contenuti nella banca dati sono consentiti agli utenti registrati, mentre le immagini caricate sono accessibili pubblicamente attraverso la rete secondo la filosofia dei Location Based Services (LBS). Nella versione qui presentata, l’accesso a GeoSurvey avviene utilizzando le credenziali di Facebook. Nella prima parte del documento vengono discussi i principali problemi connessi alla documentazione fotografica dell’esplorazione del territorio, che costituiscono la motivazione per il presente lavoro. Successivamente, vengono descritti la struttura logica della piattaforma ed i suoi componenti, e viene illustrato, mediante esempi, l’utilizzo pratico della componente client di GeoSurvey. Vengono, infine, discussi i potenziali futuri sviluppi dell’applicazione, tenendo conto dei possibili molteplici utilizzi a cui essa si può prestare.

GeoSurvey: Un assistente per il geotagging e l'esplorazione del territorio

Pasanisi, Francesco;Tebano, Carlo
2017-10

Abstract

In questo documento viene presentata la prima versione del software originale GeoSurvey. L’applicazione è stata concepita per facilitare l’organizzazione, l’archiviazione e la fruizione di immagini fotografiche acquisite nel corso di esplorazioni del territorio, rilievi o misure in sito. GeoSurvey è composta da tre differenti componenti, ovvero una componente storage, una componente server ed una componente client che opera su dispositivi mobili Android. Le informazioni che è possibile associare alle immagini sono la posizione geografica (geotag) e annotazioni testuali descrittive dello stato dei luoghi investigati. Il caricamento e la modifica dei contenuti nella banca dati sono consentiti agli utenti registrati, mentre le immagini caricate sono accessibili pubblicamente attraverso la rete secondo la filosofia dei Location Based Services (LBS). Nella versione qui presentata, l’accesso a GeoSurvey avviene utilizzando le credenziali di Facebook. Nella prima parte del documento vengono discussi i principali problemi connessi alla documentazione fotografica dell’esplorazione del territorio, che costituiscono la motivazione per il presente lavoro. Successivamente, vengono descritti la struttura logica della piattaforma ed i suoi componenti, e viene illustrato, mediante esempi, l’utilizzo pratico della componente client di GeoSurvey. Vengono, infine, discussi i potenziali futuri sviluppi dell’applicazione, tenendo conto dei possibili molteplici utilizzi a cui essa si può prestare.
In this paper, the first version of the original software GeoSurvey is presented. The application has been conceived to facilitate the management, storage and use of photographs taken during explorations, surveys, or in situ measurements. GeoSurvey is composed of three different components, i.e., a storage component, a server component, and a client component running on mobile Android device. The information that can be possibly added to pictures are the geographic position (geotag) and text notes describing the state of the investigated sites. The upload and modification of contents in the database are allowed to registered users, whilst uploaded pictures are publicly accessible via web according to the philosophy of Location Based Services (LBS). In the version hereby presented, the access to GeoSurvey is possible using the Facebook account. In the first part of the paper, main issues dealing with photographic documentation of land exploration are discussed, that are the main motivation for the present work. Then, the logical frame of the software platform and its components are described, and the practical use of the GeoSurvey client is illustrated by means of examples. Finally, potential future developments of the application are discussed, considering its possible multiple uses.
Android;Location Based Services;Fotografia;Geotagging;GeoSurvey
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2017-35-ENEA.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 5.49 MB
Formato Adobe PDF
5.49 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/6804
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact