In the present paper, the results of the hydro-geomorphometric analysis of 30 Italian river basins are reported. Basing on digital cartographic sources and available data records, a broad set of variables was built up describing hydrologic, morphometric and erodibility features that may have a role in river sediment transport and delivery. The analysis was performed using the original toolset QMorpho-Stream, developed in QGIS environment. The results hereby presented are the first step of a wider research program aimed at developing methods and models for the estimate of the potential sediment supply from river basins to the coasts, in the framework of current climate change scenarios and the risk of erosion/submersion of some Italian coastal areas.

Nel presente lavoro sono riportati i risultati dell’analisi idro-geomorfometrica di 30 bacini fluviali italiani. Nel complesso, a partire dalle basi cartografiche e dai dati storici disponibili, è stato realizzato un ampio insieme di parametri descrittivi delle caratteristiche idrologiche, morfometriche e di erodibilità che, in diversa misura, possono contribuire alla dinamica del trasporto dei sedimenti. L’analisi è stata condotta utilizzando il toolset originale QMorphoStream, sviluppato in ambiente QGIS. I risultati presentati rappresentano il primo obiettivo di un programma di ricerca più ampio, finalizzato allo sviluppo di metodi e modelli di previsione del trasporto solido in sospensione dei corsi d'acqua italiani, per la stima del potenziale apporto sedimentario dai bacini idrografici ai litorali, nell'ambito degli scenari di cambiamento climatico e di rischio di erosione/sommersione di alcuni tratti delle coste italiane.

Analisi idro-geomorfometrica di alcuni bacini idrogeografici italiani

Peloso, A.;Tebano, C.;Pasanisi, F.;Grillini, M.;Grauso, S.
2018

Abstract

Nel presente lavoro sono riportati i risultati dell’analisi idro-geomorfometrica di 30 bacini fluviali italiani. Nel complesso, a partire dalle basi cartografiche e dai dati storici disponibili, è stato realizzato un ampio insieme di parametri descrittivi delle caratteristiche idrologiche, morfometriche e di erodibilità che, in diversa misura, possono contribuire alla dinamica del trasporto dei sedimenti. L’analisi è stata condotta utilizzando il toolset originale QMorphoStream, sviluppato in ambiente QGIS. I risultati presentati rappresentano il primo obiettivo di un programma di ricerca più ampio, finalizzato allo sviluppo di metodi e modelli di previsione del trasporto solido in sospensione dei corsi d'acqua italiani, per la stima del potenziale apporto sedimentario dai bacini idrografici ai litorali, nell'ambito degli scenari di cambiamento climatico e di rischio di erosione/sommersione di alcuni tratti delle coste italiane.
In the present paper, the results of the hydro-geomorphometric analysis of 30 Italian river basins are reported. Basing on digital cartographic sources and available data records, a broad set of variables was built up describing hydrologic, morphometric and erodibility features that may have a role in river sediment transport and delivery. The analysis was performed using the original toolset QMorpho-Stream, developed in QGIS environment. The results hereby presented are the first step of a wider research program aimed at developing methods and models for the estimate of the potential sediment supply from river basins to the coasts, in the framework of current climate change scenarios and the risk of erosion/submersion of some Italian coastal areas.
Trasporto torpido;Bacini idrografici;Reticoli fluviali;Geomorfometria
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2018-12-ENEA.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 2.01 MB
Formato Adobe PDF
2.01 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/6823
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact