Nell'ambito di una collaborazione tra l'Università degli Studi di Trieste e ENEA-PROT INN è stata analizzata la filiera vitivinicola del cabernet sauvignon coltivato in Friuli Venezia Giulia allo scopo di valutarne il danno e i costi ambientali. Lo studio si propone di confrontare la produzione di tre aziende (convenzionale, biologica ed ecocompatibile) ed in particolare le principali fasi della filiera. Il lavoro costituisce la Tesi di Laurea di Gloria Gatto.

Analisi ambientale della filiera vitivinicola del Cabernet Sauvignon in Friuli Venezia Giulia secondo il metodo LCA

2005

Abstract

Nell'ambito di una collaborazione tra l'Università degli Studi di Trieste e ENEA-PROT INN è stata analizzata la filiera vitivinicola del cabernet sauvignon coltivato in Friuli Venezia Giulia allo scopo di valutarne il danno e i costi ambientali. Lo studio si propone di confrontare la produzione di tre aziende (convenzionale, biologica ed ecocompatibile) ed in particolare le principali fasi della filiera. Il lavoro costituisce la Tesi di Laurea di Gloria Gatto.
Rapporto tecnico;Valutazione del ciclo di vita
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/7121
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact