Questo lavoro nasce nell'ambito di una collaborazione tra il Centro .Studi Materiali e Tecnologie Ecocompatibili per la Costruzione e la Manutenzione (MATECOM) del Dipartimento di Tecnologia per l'Ambiente Costruito (DiTAC) della Facoltà di Architettura di Pescara e il Centro Ricerche ENEA 'E. Clemental' sezione PROT-INN di Bologna. E' stata effettuata una progettazione di eco-design relativa I due interventi di recupero di edifici utilizzando l'analisi del ciclo di vita (LCA) mediante l'applicazione delle metodologie Eco-Indicator 99, EPS 2000 ed EDIP 96. Inoltre è stata calcolata l'esternalità dei costi associata al sistema oggetto dello studio. Lo studio costituisce la tesi di laurea di Patrizia Milano.

Ecodesign per il recupero sostenibile di edifici in crudo. LCA di un'unità abitativa reversibile in aree 'sensibili'

-
2005-05-10

Abstract

Questo lavoro nasce nell'ambito di una collaborazione tra il Centro .Studi Materiali e Tecnologie Ecocompatibili per la Costruzione e la Manutenzione (MATECOM) del Dipartimento di Tecnologia per l'Ambiente Costruito (DiTAC) della Facoltà di Architettura di Pescara e il Centro Ricerche ENEA 'E. Clemental' sezione PROT-INN di Bologna. E' stata effettuata una progettazione di eco-design relativa I due interventi di recupero di edifici utilizzando l'analisi del ciclo di vita (LCA) mediante l'applicazione delle metodologie Eco-Indicator 99, EPS 2000 ed EDIP 96. Inoltre è stata calcolata l'esternalità dei costi associata al sistema oggetto dello studio. Lo studio costituisce la tesi di laurea di Patrizia Milano.
Rapporto tecnico;Valutazione del ciclo di vita;Uso razionale della energia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/7122
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact