Allegato tecnico al Contratto siglato con la Regione Emilia Romagna sul progetto LISEA Laboratorio per l'Innovazione industriale e la Sostenibilità Energetico Ambientale. Esso si pone come fusione del laboratorio ERG, del centro d'innovazione CROSS e delle attività svolte da ENEA nell'ambito dei laboratori LITCAR, LARA e LaRIA della edizione del PRRIITT 2005; inoltre condivide l'obiettivo realizzativo riferito alla 'efficienza energetica negli edifici' con il centro d'innovazione NEREA (rivolto all'edilizia di valore storico-artistico). Contributi aggiuntivi proverranno a LISEA da nuovi partner con riferimento all'innovazione organizzativa (Università di Parma), alla dematerializzazione dei processi (laboratorio PROTOCENTER di ENEA) e alla qualificazione dei profili professionali richiesti per l'attuazione delle politiche energetico-ambientali. Operativamente LISEA si articola su tre linee d'azione tematiche, basate su specifiche competenze tecnico-scientifiche, e su di una linea trasversale. Specificamente: Progettazione energetica e realizzazione di interventi a fini di efficienza e risparmio energetico anche riferiti all'uso delle fonti rinnovabili (ex ERG). Analisi e valutazione della sostenibilità ambientale di interventi nel settore energetico ed in quello dell'innovazione di prodotto e di processo (ex LITCAR, LARA e LaRIA) Innovazione organizzativa e tecnologie dell'informazione e comunicazione per l'innovazione dei processi finalizzata alla riduzione del time-to-market ed alla dematerializzazione delle relazioni e dei processi (ex CROSS).

LISEA (Laboratorio per l'Innovazione industriale e la Sostenibilità Energetico Ambientale) DESCRIZIONE DEL PROGRAMMA DI ATTIVITA'

Naccarato, C.
2010

Abstract

Allegato tecnico al Contratto siglato con la Regione Emilia Romagna sul progetto LISEA Laboratorio per l'Innovazione industriale e la Sostenibilità Energetico Ambientale. Esso si pone come fusione del laboratorio ERG, del centro d'innovazione CROSS e delle attività svolte da ENEA nell'ambito dei laboratori LITCAR, LARA e LaRIA della edizione del PRRIITT 2005; inoltre condivide l'obiettivo realizzativo riferito alla 'efficienza energetica negli edifici' con il centro d'innovazione NEREA (rivolto all'edilizia di valore storico-artistico). Contributi aggiuntivi proverranno a LISEA da nuovi partner con riferimento all'innovazione organizzativa (Università di Parma), alla dematerializzazione dei processi (laboratorio PROTOCENTER di ENEA) e alla qualificazione dei profili professionali richiesti per l'attuazione delle politiche energetico-ambientali. Operativamente LISEA si articola su tre linee d'azione tematiche, basate su specifiche competenze tecnico-scientifiche, e su di una linea trasversale. Specificamente: Progettazione energetica e realizzazione di interventi a fini di efficienza e risparmio energetico anche riferiti all'uso delle fonti rinnovabili (ex ERG). Analisi e valutazione della sostenibilità ambientale di interventi nel settore energetico ed in quello dell'innovazione di prodotto e di processo (ex LITCAR, LARA e LaRIA) Innovazione organizzativa e tecnologie dell'informazione e comunicazione per l'innovazione dei processi finalizzata alla riduzione del time-to-market ed alla dematerializzazione delle relazioni e dei processi (ex CROSS).
Piano di attività;Trasferimento tecnologico;Fonti energetiche rinnovabili e alternative;Sviluppo sostenibile
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/7218
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact