Il settore Food, assieme a trasporti e costruzioni, determina, secondo gli studi compiuti dalla UE; oltre l'80% degli impatti ambientali complessivi ed è quindi considerato in tutte le politiche di produzione e consumo sostenibili come terreno prioritario di intervento, Il documento 'La Doppia Piramide', è stato promosso da Barilla Centre for Food Nutrition come modalità per accrescere la consapevolezza dell'impatto delle abitudini alimentari dei consumatori e valutare e indirizzare le scelte dal punto di vista della sostenibilità ambientale. La tesi di fondo del documento è che salute e tutela ambientale possono andare di pari passo: se si assume infatti come dieta alimentare quella suggerita dalla tradizionale Piramide Alimentare, non solo si ha uno stile di vita più sano, ma si hanno minori effetti negativi sull'ambiente. Prima di divulgare i risultati ai consumatori, Barilla ha richiesto ad ENEA una revisione critica del documento, oggetto del presente rapporto. La revisione si articola in due parti: la prima analizza l'impostazione complessiva del documento e l'approccio adottato. La seconda parte fornisce invece commenti puntuali alle singole parti.

Rapporto di revisione del documento 'La Doppia Piramide' pubblicato da Barilla Center for Food & Nutrition (v.21/06/2010)

Zamagni, A.
2010

Abstract

Il settore Food, assieme a trasporti e costruzioni, determina, secondo gli studi compiuti dalla UE; oltre l'80% degli impatti ambientali complessivi ed è quindi considerato in tutte le politiche di produzione e consumo sostenibili come terreno prioritario di intervento, Il documento 'La Doppia Piramide', è stato promosso da Barilla Centre for Food Nutrition come modalità per accrescere la consapevolezza dell'impatto delle abitudini alimentari dei consumatori e valutare e indirizzare le scelte dal punto di vista della sostenibilità ambientale. La tesi di fondo del documento è che salute e tutela ambientale possono andare di pari passo: se si assume infatti come dieta alimentare quella suggerita dalla tradizionale Piramide Alimentare, non solo si ha uno stile di vita più sano, ma si hanno minori effetti negativi sull'ambiente. Prima di divulgare i risultati ai consumatori, Barilla ha richiesto ad ENEA una revisione critica del documento, oggetto del presente rapporto. La revisione si articola in due parti: la prima analizza l'impostazione complessiva del documento e l'approccio adottato. La seconda parte fornisce invece commenti puntuali alle singole parti.
Rapporto tecnico;Valutazione del ciclo di vita
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/7225
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact