Il presente studio intende analizzare i vantaggi ambientali della sostituzione del fluido refrigerante utilizzato in un circuito frigorifero tradizionale di una macchina per gelato Carpigiani con un gas naturale (la C02). In particolare, per poter valutare l'impatto sull'ambiente di questa nuova macchina, è stata condotta un' analisi comparativa di LCA ponendo a confronto i diversi impatti tra le due versioni della macchina Carpigiani. L'LCA comparativa ha considerato solo quelle parti che si differenziano tra le due macchine, in quanto le parti comuni hanno i medesimi impatti e sono quindi trascurabili. In particolare sono stati costruiti due modelli semplificati del ciclo di vita delle macchine, in cui sono stati considerati solo i flussi e le fasi che presentavano delle differenze tra i due casi. Dalla valutazione degli impatti dell'analisi di LCA comparativa tra i due macchinari risulta che il nuovo macchinario utilizzante fluido refrigerante naturale esercita pressioni sull'ambiente complessivamente minori rispetto a quelle imputabili al ciclo di vita del ciclo frigorifero tradizionale. Lo studio di LCA comparativa condotto è stato quindi utile per confermare la linea intrapresa dai tecnici della Carpigiani nel loro percorso di progettazione. Attraverso lo studio è stato inoltre possibile individuare possibili interventi di miglioramento ambientale da effettuare sul prodotto in oggetto essendo ancora esso in fase di prototipazione. Grazie all'analisi del ciclo di vita è stato quindi possibile porre le basi per un'introduzione delle strategie di eco progettazione nella filosofia aziendale.

Applicazione dell'LCA a supporto dell'eco-progettazione di una nuova macchina Carpigiani per gelato soft e shake.

Cappellaro, F.
2011

Abstract

Il presente studio intende analizzare i vantaggi ambientali della sostituzione del fluido refrigerante utilizzato in un circuito frigorifero tradizionale di una macchina per gelato Carpigiani con un gas naturale (la C02). In particolare, per poter valutare l'impatto sull'ambiente di questa nuova macchina, è stata condotta un' analisi comparativa di LCA ponendo a confronto i diversi impatti tra le due versioni della macchina Carpigiani. L'LCA comparativa ha considerato solo quelle parti che si differenziano tra le due macchine, in quanto le parti comuni hanno i medesimi impatti e sono quindi trascurabili. In particolare sono stati costruiti due modelli semplificati del ciclo di vita delle macchine, in cui sono stati considerati solo i flussi e le fasi che presentavano delle differenze tra i due casi. Dalla valutazione degli impatti dell'analisi di LCA comparativa tra i due macchinari risulta che il nuovo macchinario utilizzante fluido refrigerante naturale esercita pressioni sull'ambiente complessivamente minori rispetto a quelle imputabili al ciclo di vita del ciclo frigorifero tradizionale. Lo studio di LCA comparativa condotto è stato quindi utile per confermare la linea intrapresa dai tecnici della Carpigiani nel loro percorso di progettazione. Attraverso lo studio è stato inoltre possibile individuare possibili interventi di miglioramento ambientale da effettuare sul prodotto in oggetto essendo ancora esso in fase di prototipazione. Grazie all'analisi del ciclo di vita è stato quindi possibile porre le basi per un'introduzione delle strategie di eco progettazione nella filosofia aziendale.
Rapporto tecnico;Valutazione del ciclo di vita
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/7245
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact