Lo smaltimento dei rifiuti radioattivi ad alta attività e a lunga vita è un problema che investe tutti i Paesi che hanno o hanno avuto in esercizio centrali nucleari. Esiste pertanto la necessità di svolgere attività di ricerca e innovazione delle tecnologie necessarie per un deposito definitivo di detti rifiuti, in cooperazione con gli altri paesi che stanno affrontando lo stesso problema. In tale ottica si colloca la partecipazione italiana alla piattaforma tecnologica “Implementing Geological Disposal of Radioactive Waste” (IGD-TP) che, nello spirito di collaborazione tecnico-scientifica e diffusione di informazioni su una specifica tematica, ritenuta strategica per i paesi membri dell’UE, raggruppa i principali portatori di interessi nello smaltimento geologico dei rifiuti radioattivi ad alta attività e lunga vita. Viene qui descritto lo stato dei lavori di IGD-TP e in particolare la partecipazione dell’ENEA al secondo Exchange Forum, tenutosi il 29 novembre 2011 ad Helsinki, e relativo follow-up. Sono preliminarmente esposte anche alcune proposte progettuali scaturite da tale Forum per attività di R&D previste per il prossimo futuro e inserite nel Deployment Plan.

Partecipazione a IGD-TP - Stato dei lavori e prospettive per le future attività di R&S

Rizzo, Antonietta;Luce, Alfredo;Levizzari, Riccardo
2012-07-19

Abstract

Lo smaltimento dei rifiuti radioattivi ad alta attività e a lunga vita è un problema che investe tutti i Paesi che hanno o hanno avuto in esercizio centrali nucleari. Esiste pertanto la necessità di svolgere attività di ricerca e innovazione delle tecnologie necessarie per un deposito definitivo di detti rifiuti, in cooperazione con gli altri paesi che stanno affrontando lo stesso problema. In tale ottica si colloca la partecipazione italiana alla piattaforma tecnologica “Implementing Geological Disposal of Radioactive Waste” (IGD-TP) che, nello spirito di collaborazione tecnico-scientifica e diffusione di informazioni su una specifica tematica, ritenuta strategica per i paesi membri dell’UE, raggruppa i principali portatori di interessi nello smaltimento geologico dei rifiuti radioattivi ad alta attività e lunga vita. Viene qui descritto lo stato dei lavori di IGD-TP e in particolare la partecipazione dell’ENEA al secondo Exchange Forum, tenutosi il 29 novembre 2011 ad Helsinki, e relativo follow-up. Sono preliminarmente esposte anche alcune proposte progettuali scaturite da tale Forum per attività di R&D previste per il prossimo futuro e inserite nel Deployment Plan.
Rapporto tecnico;Trattamento e stoccaggio dei rifiuti radioattivi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RdS-2012-029 Frontespizio.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 106.86 kB
Formato Adobe PDF
106.86 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
NNFISS-LP2-064.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 637.44 kB
Formato Adobe PDF
637.44 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/7389
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact