Il lavoro si propone di validare, attraverso il confronto con i risultati ottenuti con metodi diretti, la metodologia di calcolo perturbativo GPT implementata nel codice ERANOS. Per lo studio è stato scelto il progetto di un reattore veloce refrigerato a piombo (ELSY) preso in esame come possibile reattore di riferimento della quarta generazione. La metodologia GPT implementata nel codice consente l'analisi di quantità rappresentative di rapporti di funzionali lineari del flusso reale (quali i rapporti di tassi di reazione) e di funzionali bilineari del flusso reale e del flusso aggiunto (quali i coefficienti di reattività). Essa viene descritta nella parte introduttiva mettendone in evidenza gli aspetti salienti e le formulazioni finali implementatate nel codice stesso. In Appendice viene descritta anche la metodologia GPT per calcoli nonlineari di interesse nell'analisi del comportamento del campo accoppiato neutroni/nuclidi con l'evoluzione del nocciolo durante il burn-up. Questa metodologia non è attualmente implementata nella versione corrente del codice. La sua implementazione, che richiede un complesso lavoro di elaborazione di dati per la preparazione dell'input negli step in cui è stato suddiviso il tempo di evoluzione, è prevista nella fase finale del lavoro.

Attività di sviluppo, validazione e benchmarking del codice ERANOS

Peluso, V.;Naviglio, A.;
2012

Abstract

Il lavoro si propone di validare, attraverso il confronto con i risultati ottenuti con metodi diretti, la metodologia di calcolo perturbativo GPT implementata nel codice ERANOS. Per lo studio è stato scelto il progetto di un reattore veloce refrigerato a piombo (ELSY) preso in esame come possibile reattore di riferimento della quarta generazione. La metodologia GPT implementata nel codice consente l'analisi di quantità rappresentative di rapporti di funzionali lineari del flusso reale (quali i rapporti di tassi di reazione) e di funzionali bilineari del flusso reale e del flusso aggiunto (quali i coefficienti di reattività). Essa viene descritta nella parte introduttiva mettendone in evidenza gli aspetti salienti e le formulazioni finali implementatate nel codice stesso. In Appendice viene descritta anche la metodologia GPT per calcoli nonlineari di interesse nell'analisi del comportamento del campo accoppiato neutroni/nuclidi con l'evoluzione del nocciolo durante il burn-up. Questa metodologia non è attualmente implementata nella versione corrente del codice. La sua implementazione, che richiede un complesso lavoro di elaborazione di dati per la preparazione dell'input negli step in cui è stato suddiviso il tempo di evoluzione, è prevista nella fase finale del lavoro.
Rapporto tecnico
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
XCIRTEN-LP3-016.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 2.58 MB
Formato Adobe PDF
2.58 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
RdS-2012-036 Frontespizio.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 173.1 kB
Formato Adobe PDF
173.1 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/7471
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact