II presente rapporto descrive I'attivila svolta nel periodo di riferimento ottobre 2010 - settembre 2011 nell'ambito dell'azione LP1-E.b (Life Extension) dell'AdP ENEA-MSE 2008-2009. L'attivita si inquadra all'interno del rinnovato accordo ENEA-CEA e prevede la partecipazione al network europeo NESC-VII finalizzato all'analisi e alia validazione degli effetti del fenomeno di Warm Pre-Stress (WPS) sull'integrita strutturale del Reactor Pressure Vessel (RPV) di realtori nucleari a fissione per I'estensione della lora vita operativa oltre gli iniziali limiti progettuali. II contributo ENEA riguarda in particolare la simulazione, mediante iI codice termomeccanico agli elementi finiti CAST3M, di uno dei cinque test sperimentali in corso presso il CEA di Saclay per lo studio dell'effetto dl WPS su provini cruciformi pre-intagliati sottopostl a carico biassiale. Tale configurazione e scelta con I'intento di riprodurre Ie condizioni di carico ipotizzabili durante un evenluale transitorio termico severo (Pressurized Thermal Shock, PTS) innescato da situazioni incidentali o repentine variazioni operative dell'impianto. Nel presente rapporto viene illustrato in particolare il test sperimentale oggetto dell'analisi e I'implementazione delle procedure CAST3M per la sua simulazione, con particolare riguardo alla determinazione degli effetti dl confinamento del crack-tip durante un percorso di carico di tipo LCF (Load-Cool-Fracture).

Life Extension: studio degli effetti di Warm Pre-Stress (WPS) su un Reactor Pressure Vessel

Bernardi, Davide
2011

Abstract

II presente rapporto descrive I'attivila svolta nel periodo di riferimento ottobre 2010 - settembre 2011 nell'ambito dell'azione LP1-E.b (Life Extension) dell'AdP ENEA-MSE 2008-2009. L'attivita si inquadra all'interno del rinnovato accordo ENEA-CEA e prevede la partecipazione al network europeo NESC-VII finalizzato all'analisi e alia validazione degli effetti del fenomeno di Warm Pre-Stress (WPS) sull'integrita strutturale del Reactor Pressure Vessel (RPV) di realtori nucleari a fissione per I'estensione della lora vita operativa oltre gli iniziali limiti progettuali. II contributo ENEA riguarda in particolare la simulazione, mediante iI codice termomeccanico agli elementi finiti CAST3M, di uno dei cinque test sperimentali in corso presso il CEA di Saclay per lo studio dell'effetto dl WPS su provini cruciformi pre-intagliati sottopostl a carico biassiale. Tale configurazione e scelta con I'intento di riprodurre Ie condizioni di carico ipotizzabili durante un evenluale transitorio termico severo (Pressurized Thermal Shock, PTS) innescato da situazioni incidentali o repentine variazioni operative dell'impianto. Nel presente rapporto viene illustrato in particolare il test sperimentale oggetto dell'analisi e I'implementazione delle procedure CAST3M per la sua simulazione, con particolare riguardo alla determinazione degli effetti dl confinamento del crack-tip durante un percorso di carico di tipo LCF (Load-Cool-Fracture).
NESC-VII;Rapporto tecnico;Stress;Life extension
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RdS-2011-036 Frontespizio.pdf.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 151.62 kB
Formato Adobe PDF
151.62 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
NNFISS-LP1-017.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 2.27 MB
Formato Adobe PDF
2.27 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/7531
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact