Nel documento sono definite e analizzate Ie procedure sperimentali per test di materiali per irraggiamento da neutroni. I reattori di ricerca TRIGA e TAPIRO sono tra i pochi impianti presenti suI territorio nazionale atti a sviluppare linee di attivita indirizzate alla caratterizzazione, calibrazione e qualificazione di materiali per neutroni di diversa tipologia. Le procedure di test sono sviluppate e validate per ciò che conceme la loro affidabilita e riproducibilita, con particolare riferimento alia calibrazione dei metodi di rivelazione. Le competenze presenti presso i reattori offrono la possibilita di eseguire irraggiamenti su materiali e la capacita di sviluppare tecnologie innovative, allo scopo di consolidare metodologie di prova e studiare procedure e rivelatori di tipo sperimentale: in tal senso, sono stati sottoposti a test materiali ritenuti interessanti dal punto di vista dosimetrico cosi come componenti elettronici capaci di operare in ambiente ostile, aspetti importanti rna sensibili all' ambiente neutronico. L' attivita, centrata sull' analisi delle caratteristiche di rivelatori innovativi, ha permesso di definire Ie azioni necessarie per adeguare i reattori alla conduzione di sperimentazioni su rivelatori prototipici; si e proceduto quindi alla programmazione ed all'avvio delle prime azioni di adeguamento degli impianti.

Effetti di irraggiamento da neutroni su materiali. Azioni di adeguamento degli impianti TRIGA e TAPIRO

Santoro, E.;Santagata, A.;Palomba, M.;Manco, D.;Grossi, A.;Falconi, L.;Bove, R.
2011

Abstract

Nel documento sono definite e analizzate Ie procedure sperimentali per test di materiali per irraggiamento da neutroni. I reattori di ricerca TRIGA e TAPIRO sono tra i pochi impianti presenti suI territorio nazionale atti a sviluppare linee di attivita indirizzate alla caratterizzazione, calibrazione e qualificazione di materiali per neutroni di diversa tipologia. Le procedure di test sono sviluppate e validate per ciò che conceme la loro affidabilita e riproducibilita, con particolare riferimento alia calibrazione dei metodi di rivelazione. Le competenze presenti presso i reattori offrono la possibilita di eseguire irraggiamenti su materiali e la capacita di sviluppare tecnologie innovative, allo scopo di consolidare metodologie di prova e studiare procedure e rivelatori di tipo sperimentale: in tal senso, sono stati sottoposti a test materiali ritenuti interessanti dal punto di vista dosimetrico cosi come componenti elettronici capaci di operare in ambiente ostile, aspetti importanti rna sensibili all' ambiente neutronico. L' attivita, centrata sull' analisi delle caratteristiche di rivelatori innovativi, ha permesso di definire Ie azioni necessarie per adeguare i reattori alla conduzione di sperimentazioni su rivelatori prototipici; si e proceduto quindi alla programmazione ed all'avvio delle prime azioni di adeguamento degli impianti.
Rapporto tecnico;Sviluppo impianti sperimentali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NNFISS-LP5-027.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 3.69 MB
Formato Adobe PDF
3.69 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
RdS-2011-089 Frontespizio.pdf.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 144.81 kB
Formato Adobe PDF
144.81 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/7553
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact