Il TAPIRO è un reattore sorgente di neutroni veloci con potenza di 5kW operante presso il Centro Ricerche dell'ENEA/CASACCIA dal 1971. Il reattore è costituito da un nocciolo ad alto arricchimento in lega uranio-molibdeno raffreddato a elio e circondato da un riflettore di rame e un grande schermo biologico in calcestruzzo. Dei canali di varie dimensioni e con differenti spettri di neutroni sono distribuiti intorno al nocciolo. Un grande cavità sperimentale, denominata colonna termica (parallelepipedo di circa 2 m3), è utilizzabile per l'installazione di facilities sperimentali a scopo di ricerca. Lo scopo di questo lavoro è quello di descrivere le caratteristiche principali del TAPIRO come reattore di ricerca a neutroni veloci ed analizzare, mediante codici di simulazione di tipo deterministico (ERANOS) e probabilistico (MCNP), la fattibilità di una campagna sperimentale di propagazione dei neutroni in piombo, utilizzando la colonna termica del reattore. Delle misure di tassi di reazione a soglia, rappresentativi dello spettro neutronico e quindi ben correlati ai parametri integrali di reattori di riferimento refrigerati a piombo, possono rappresentare una valida base di dati per contribuire alla progettazione della prossima generazione di LFR.A questo riguardo, un fattore chiave è rappresentato dall’utilizzo del coefficiente di correlazione tra i parametri integrali, per esempio l’effetto di vuoto del refrigerante e l’effetto Doppler, e i tassi di reazione a soglia considerati.

Valutazione della rappresentatività di esperienze di trasporto neutronico in piombo in una facility collocata nel vano colonna termica del reattore TAPIRO

Burgio, Nunzio
2014-09-19

Abstract

Il TAPIRO è un reattore sorgente di neutroni veloci con potenza di 5kW operante presso il Centro Ricerche dell'ENEA/CASACCIA dal 1971. Il reattore è costituito da un nocciolo ad alto arricchimento in lega uranio-molibdeno raffreddato a elio e circondato da un riflettore di rame e un grande schermo biologico in calcestruzzo. Dei canali di varie dimensioni e con differenti spettri di neutroni sono distribuiti intorno al nocciolo. Un grande cavità sperimentale, denominata colonna termica (parallelepipedo di circa 2 m3), è utilizzabile per l'installazione di facilities sperimentali a scopo di ricerca. Lo scopo di questo lavoro è quello di descrivere le caratteristiche principali del TAPIRO come reattore di ricerca a neutroni veloci ed analizzare, mediante codici di simulazione di tipo deterministico (ERANOS) e probabilistico (MCNP), la fattibilità di una campagna sperimentale di propagazione dei neutroni in piombo, utilizzando la colonna termica del reattore. Delle misure di tassi di reazione a soglia, rappresentativi dello spettro neutronico e quindi ben correlati ai parametri integrali di reattori di riferimento refrigerati a piombo, possono rappresentare una valida base di dati per contribuire alla progettazione della prossima generazione di LFR.A questo riguardo, un fattore chiave è rappresentato dall’utilizzo del coefficiente di correlazione tra i parametri integrali, per esempio l’effetto di vuoto del refrigerante e l’effetto Doppler, e i tassi di reazione a soglia considerati.
Rapporto tecnico;Neutronica;Reattori nucleari veloci;Generation IV reactors
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ADPFISS-LP2-048.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 1.3 MB
Formato Adobe PDF
1.3 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/7727
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact