Il presente Rapporto Tecnico riassume i risultati delle indagini diagnostiche eseguite al microscopio ottico ed elettronico a scansione con relativa microanalisi elementale, sulle sezioni stratigrafiche di alcuni campioni prelevati su tre differenti dipinti di Ubaldo e Gaetano Gandolfi. Le analisi hanno permesso di caratterizzare da un punto di vista composizionale i pigmenti impiegati dai due autori nelle loro opere e di individuare un diffuso utilizzo di uno strato preparatorio realizzato con biacca e minio.

Lo stato preparatorio al minio nei dipinti di Ubaldo e Gaetano Gandolfi

Bruni, Stefania
2016-03-14

Abstract

Il presente Rapporto Tecnico riassume i risultati delle indagini diagnostiche eseguite al microscopio ottico ed elettronico a scansione con relativa microanalisi elementale, sulle sezioni stratigrafiche di alcuni campioni prelevati su tre differenti dipinti di Ubaldo e Gaetano Gandolfi. Le analisi hanno permesso di caratterizzare da un punto di vista composizionale i pigmenti impiegati dai due autori nelle loro opere e di individuare un diffuso utilizzo di uno strato preparatorio realizzato con biacca e minio.
Analisi sulle opere di Ubaldo e Gaetano Gandolfi;Rapporto tecnico
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/7886
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact