Il Nucleare Forense è una delle colonne portanti nell’architettura della “Nuclear Security”, come risposta ad atti criminali e traffici illeciti che coinvolgano materiali nucleari o altri materiali radioattivi. Nell’ambito di tale tematica ENEA e coerentemente al tema A 2.2, ENEA ha partecipato ad un esercizio internazionale indetto dalla comunità forense con lo scopo di aiutare lo sviluppo di competenze nazionali. Il “GALAXY SERPENT” è un insieme di esercizi internazionali virtuali web-based, focalizzati sullo sviluppo di librerie forensi nucleari nazionali (NNFL’s). In questo particolare caso, il “GALAXY SERPENT EXERCISE v.2”, è stato dedicato alle sorgenti radioattive. L’esercizio in questione è stato strutturato in tre fasi. La prima fase (Phase 1) consisteva nello sviluppo di una componente della NNFL, dedicata alle sorgenti radioattive sigillate a partire dal database fornito. Sono poi seguite due fasi il cui obiettivo è stato la verifica dell’efficacia e l’utilizzo della libreria sviluppata, in un contesto semplificato di analisi forense simulata. La seconda fase (Phase 2) costituiva il primo scenario virtuale incentrato sull’ipotetica intercettazione di una sorgente radioattiva sigillata. La terza e ultima fase (Phase 3) costituiva il secondo scenario virtuale incentrato sulla detonazione di una bomba sporca (RDD). Entrambe le fasi, seconda e terza, hanno avuto, quale medesimo obiettivo, la verifica dell’eventuale corrispondenza tra le sorgenti radioattive identificate in ciascuno scenario e le sorgenti radioattive sigillate costituenti la libreria di cui alla prima fase.

Aspetti metodologici per la sicurezza delle sorgenti radioattive GALAXY SERPENT EXERCISE v2

Rocchi, Federico;Rizzo, Antonietta;Padoani, Franca;Ottaviano, Giuseppe
2016-09-19

Abstract

Il Nucleare Forense è una delle colonne portanti nell’architettura della “Nuclear Security”, come risposta ad atti criminali e traffici illeciti che coinvolgano materiali nucleari o altri materiali radioattivi. Nell’ambito di tale tematica ENEA e coerentemente al tema A 2.2, ENEA ha partecipato ad un esercizio internazionale indetto dalla comunità forense con lo scopo di aiutare lo sviluppo di competenze nazionali. Il “GALAXY SERPENT” è un insieme di esercizi internazionali virtuali web-based, focalizzati sullo sviluppo di librerie forensi nucleari nazionali (NNFL’s). In questo particolare caso, il “GALAXY SERPENT EXERCISE v.2”, è stato dedicato alle sorgenti radioattive. L’esercizio in questione è stato strutturato in tre fasi. La prima fase (Phase 1) consisteva nello sviluppo di una componente della NNFL, dedicata alle sorgenti radioattive sigillate a partire dal database fornito. Sono poi seguite due fasi il cui obiettivo è stato la verifica dell’efficacia e l’utilizzo della libreria sviluppata, in un contesto semplificato di analisi forense simulata. La seconda fase (Phase 2) costituiva il primo scenario virtuale incentrato sull’ipotetica intercettazione di una sorgente radioattiva sigillata. La terza e ultima fase (Phase 3) costituiva il secondo scenario virtuale incentrato sulla detonazione di una bomba sporca (RDD). Entrambe le fasi, seconda e terza, hanno avuto, quale medesimo obiettivo, la verifica dell’eventuale corrispondenza tra le sorgenti radioattive identificate in ciascuno scenario e le sorgenti radioattive sigillate costituenti la libreria di cui alla prima fase.
Metodologie;Sorgenti radioattive;Nuclear forensic;Security;Rapporto tecnico
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ADPFISS-LP1-082.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 2.89 MB
Formato Adobe PDF
2.89 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/7909
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact