Nell’ambito dell’Accordo di Programma ENEA-MiSE, sono state effettuate prove di esposizione di acciai nudi e ricoperti in piombo fluente per studiare la corrosione su acciai strutturali per sistemi LFR e valutare l’idoneità di ricoprimenti protettivi per l’acciaio. Prove di esposizione in piombo fluente a 550°C, velocità 1.3 m/s, ossigeno disciolto tra 10-4 e 10-5 % in peso e per 1000 ore sono state effettuate nell’impianto LECOR. I campioni utilizzati sono provini di acciai austenitici 15-15Ti(Si) e 15Cr-25Ni (DS4) e acciaio 15-15Ti(Si) rivestito con TiN e i risultati dell’esposizione dei provini di 15-15Ti(Si) e 15Cr-25Ni (DS4) sono illustrati nel presente report. Oltre alle prove in piombo fluente, sono state eseguite prove in piombo statico in diverse condizioni operative di rivestimenti (FeCrAl, FeCrAlY, AlTiN, TiN), acciai nudi e giunti saldati (15-15Ti e AISI316) all’interno di capsule sperimentali. In attesa dell’esito delle analisi metallografiche per queste prove, è presentata la sola matrice di prova delle esposizioni effettuate.

Prove di corrosione in piombo stagnante e fluente

Bassini, Serena
2017

Abstract

Nell’ambito dell’Accordo di Programma ENEA-MiSE, sono state effettuate prove di esposizione di acciai nudi e ricoperti in piombo fluente per studiare la corrosione su acciai strutturali per sistemi LFR e valutare l’idoneità di ricoprimenti protettivi per l’acciaio. Prove di esposizione in piombo fluente a 550°C, velocità 1.3 m/s, ossigeno disciolto tra 10-4 e 10-5 % in peso e per 1000 ore sono state effettuate nell’impianto LECOR. I campioni utilizzati sono provini di acciai austenitici 15-15Ti(Si) e 15Cr-25Ni (DS4) e acciaio 15-15Ti(Si) rivestito con TiN e i risultati dell’esposizione dei provini di 15-15Ti(Si) e 15Cr-25Ni (DS4) sono illustrati nel presente report. Oltre alle prove in piombo fluente, sono state eseguite prove in piombo statico in diverse condizioni operative di rivestimenti (FeCrAl, FeCrAlY, AlTiN, TiN), acciai nudi e giunti saldati (15-15Ti e AISI316) all’interno di capsule sperimentali. In attesa dell’esito delle analisi metallografiche per queste prove, è presentata la sola matrice di prova delle esposizioni effettuate.
Rapporto tecnico;Tecnologia dei metalli liquidi;Caratterizzazione dei materiali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ADPFISS-LP2-149.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 1.19 MB
Formato Adobe PDF
1.19 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/8012
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact