I livelli di degrado dell’aria nelle città sono in aumento. Le strategie di riduzione esistono, ma devono essere complessive. Un forte limite al conseguimento di risultati significativi nella riduzione delle concentrazioni atmosferiche degli inquinanti secondari risiede nell’impossibilità tecnica di poter influenzare, con misure adottate su scala locale, un fenomeno che si esplica su una scala molto più ampia. Mentre è relativamente semplice individuare e attuare, a livello locale, misure in grado di ridurre, per limitati periodi di tempo, i picchi, la riduzione dei valori di fondo urbano e di fondo regionale richiede che vengano adottate, in modo sinergico, misure di riduzione delle emissioni su ampie zone di territorio.

Polveri sottili nella tempesta

Penna, Marina
2007-09

Abstract

I livelli di degrado dell’aria nelle città sono in aumento. Le strategie di riduzione esistono, ma devono essere complessive. Un forte limite al conseguimento di risultati significativi nella riduzione delle concentrazioni atmosferiche degli inquinanti secondari risiede nell’impossibilità tecnica di poter influenzare, con misure adottate su scala locale, un fenomeno che si esplica su una scala molto più ampia. Mentre è relativamente semplice individuare e attuare, a livello locale, misure in grado di ridurre, per limitati periodi di tempo, i picchi, la riduzione dei valori di fondo urbano e di fondo regionale richiede che vengano adottate, in modo sinergico, misure di riduzione delle emissioni su ampie zone di territorio.
PM10;Polveri sottili;Inquinamento atmosferico;Inquinanti secondari
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
77-79_QE_4_2007.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 976.83 kB
Formato Adobe PDF
976.83 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/434
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact