Oggi si parla sempre piu’ spesso di “Citta intelligente” o “Smart City, un concetto che non può prescindere da una stretta collaborazione tra cittadini e Pubblica Amministrazione nella gestione dei processi decisionali in ambito urbano finalizzati alla fornitura di servizi sempre più efficienti, ma soprattutto ad un miglioramento delle condizioni della vita e della sicurezza sia del singolo individuo che dell’intera collettività. Il processo partecipativo del cittadino alla gestione del bene comune e in particolare della sicurezza in ambito urbano, è un progetto molto ambizioso che passa attraverso l’instaurazione di un clima di fiducia e di collaborazione tra collettività e Pubblica Amministrazione. Lo scopo di questo studio, concretizzato nella realizzazione di un’applicazione GIS (VGI-DSS) , è la sensibilizzazione del cittadino a partecipare alla gestione del bene pubblico, per la risoluzione di alcune problematiche territoriali nel minor tempo possibile, in considerazione del fatto che egli stesso è attore e spettatore nell’ambito del territorio in cui vive, per cui la sua interazione fattiva e propositiva con le strutture preposte al controllo e alla gestione del territorio può garantirgli servizi migliori e più efficienti nella fruizione del bene comune. Le nuove tecnologie (dispositivi mobili, App e Web Application) e la rete (internet) possono giocare un ruolo fondamentale in questo processo di integrazione consentendo la gestione e la risoluzione di problematiche, in ambito urbano,in modo efficiente, ottimizzando tempi e risorse e di conseguenza limitando e prevenendo danni a persone e cose. Il sistema informativo tiene conto anche del fatto che spesso le Amministrazioni appaltano la gestione di alcuni servizi relativi alla manutenzione del territorio, ad operatori che, in virtù di una reperibilità, devono intervenire e risolvere in tempo reale le problematiche territoriali.

VGI-DSS per la gestione delle emergenze e delle manutenzioni in ambito urbano

De Rosa Luigi
Writing – Review & Editing
2018

Abstract

Oggi si parla sempre piu’ spesso di “Citta intelligente” o “Smart City, un concetto che non può prescindere da una stretta collaborazione tra cittadini e Pubblica Amministrazione nella gestione dei processi decisionali in ambito urbano finalizzati alla fornitura di servizi sempre più efficienti, ma soprattutto ad un miglioramento delle condizioni della vita e della sicurezza sia del singolo individuo che dell’intera collettività. Il processo partecipativo del cittadino alla gestione del bene comune e in particolare della sicurezza in ambito urbano, è un progetto molto ambizioso che passa attraverso l’instaurazione di un clima di fiducia e di collaborazione tra collettività e Pubblica Amministrazione. Lo scopo di questo studio, concretizzato nella realizzazione di un’applicazione GIS (VGI-DSS) , è la sensibilizzazione del cittadino a partecipare alla gestione del bene pubblico, per la risoluzione di alcune problematiche territoriali nel minor tempo possibile, in considerazione del fatto che egli stesso è attore e spettatore nell’ambito del territorio in cui vive, per cui la sua interazione fattiva e propositiva con le strutture preposte al controllo e alla gestione del territorio può garantirgli servizi migliori e più efficienti nella fruizione del bene comune. Le nuove tecnologie (dispositivi mobili, App e Web Application) e la rete (internet) possono giocare un ruolo fondamentale in questo processo di integrazione consentendo la gestione e la risoluzione di problematiche, in ambito urbano,in modo efficiente, ottimizzando tempi e risorse e di conseguenza limitando e prevenendo danni a persone e cose. Il sistema informativo tiene conto anche del fatto che spesso le Amministrazioni appaltano la gestione di alcuni servizi relativi alla manutenzione del territorio, ad operatori che, in virtù di una reperibilità, devono intervenire e risolvere in tempo reale le problematiche territoriali.
978-88-255-0651-8
VGI
gestione emergenze urbane
gestione rischio
app
smart city
sicurezza territorio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/60123
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact