Le tecnologie di accumulo a base di litio metallico e quelle a base di litio-ione comportano rischi di diverso tipo, anche collegati al diverso stato di ossidazione dell’elemento chimico. Questa attività è dedicata, in particolare, ai rischi di esplosione ed incendio e alla realizzazione di prove in campo aperto di incendio ed esplosione. Dopo una esplorazione delle caratteristiche del comportamento a fuoco e ad abuso termico del litio metallico e del litio ione, è stata fatta una review non esaustiva dei mezzi estinguenti generalmente adottati o provati sperimentalmente, su sistemi di questo tipo. Anche di dimensioni crescenti e in condizioni di carica diversa. Sulla base delle informazioni raccolte, è stata effettuata la progettazione dell’impianto per prove di incendio ed esplosione di celle e batterie Litio-ione, prevedendone la loro documentazione filmata e l’analisi termografica ed è stato costruito il nucleo dell’impianto di prova che servirà per effettuare, in prima battuta, le prove di partecipazione al fuoco di litio metallico e di celle litio-ione e/o piccoli sistemi di accumulo. Sono state inoltre scelte ed acquisite tutte le attrezzature di monitoraggio ed acquisizione dei dati di prova ed i DPI di III categoria per l’equipaggiamento del personale che effettuerà tali prove. Completa il rapporto, un Allegato sulle generalità di incendio ed esplosione, sulla classificazione dei fuochi e sui criteri generali di scelta degli agenti estinguenti, come accade nella pratica di prevenzione incendi. Dall’analisi delle informazioni che sono state reperite, segue che sarà necessario sperimentare agenti estinguenti per le classi di fuoco A, B e C e l’acqua, normalmente presente nei magazzini di stoccaggio. la sperimentazione verrà effettuata nei prossimi anni, anche con l’obiettivo di predisporre procedure di informazione, formazione ed intervento di coloro che sono coinvolti nella gestione di sistemi di accumulo elettrochimici di nuova generazione. Tale attività dovrà essere estesa alle tecnologie ad alta temperatura a base sodio.

Prove di incendio ed esplosione di celle litio-ione, con documentazione filmata delle prove su campo e con analisi termografica

Messale, Fabrizio;Morriello, Ilario;Manni, Claudio;Conigli, Francesco;Di Bari, Cinzia
2015

Abstract

Le tecnologie di accumulo a base di litio metallico e quelle a base di litio-ione comportano rischi di diverso tipo, anche collegati al diverso stato di ossidazione dell’elemento chimico. Questa attività è dedicata, in particolare, ai rischi di esplosione ed incendio e alla realizzazione di prove in campo aperto di incendio ed esplosione. Dopo una esplorazione delle caratteristiche del comportamento a fuoco e ad abuso termico del litio metallico e del litio ione, è stata fatta una review non esaustiva dei mezzi estinguenti generalmente adottati o provati sperimentalmente, su sistemi di questo tipo. Anche di dimensioni crescenti e in condizioni di carica diversa. Sulla base delle informazioni raccolte, è stata effettuata la progettazione dell’impianto per prove di incendio ed esplosione di celle e batterie Litio-ione, prevedendone la loro documentazione filmata e l’analisi termografica ed è stato costruito il nucleo dell’impianto di prova che servirà per effettuare, in prima battuta, le prove di partecipazione al fuoco di litio metallico e di celle litio-ione e/o piccoli sistemi di accumulo. Sono state inoltre scelte ed acquisite tutte le attrezzature di monitoraggio ed acquisizione dei dati di prova ed i DPI di III categoria per l’equipaggiamento del personale che effettuerà tali prove. Completa il rapporto, un Allegato sulle generalità di incendio ed esplosione, sulla classificazione dei fuochi e sui criteri generali di scelta degli agenti estinguenti, come accade nella pratica di prevenzione incendi. Dall’analisi delle informazioni che sono state reperite, segue che sarà necessario sperimentare agenti estinguenti per le classi di fuoco A, B e C e l’acqua, normalmente presente nei magazzini di stoccaggio. la sperimentazione verrà effettuata nei prossimi anni, anche con l’obiettivo di predisporre procedure di informazione, formazione ed intervento di coloro che sono coinvolti nella gestione di sistemi di accumulo elettrochimici di nuova generazione. Tale attività dovrà essere estesa alle tecnologie ad alta temperatura a base sodio.
Fire&Explosion;Lithium ion batteries
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RDS_PAR2014_183_SPI.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 1.91 MB
Formato Adobe PDF
1.91 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/6345
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact