Prefazione Il testo di Patologia Vegetale Molecolare, scritto da più di 70 autori e coordina- to da Massimo Reverberi, Lorenzo Covarelli, Michelina Ruocco e Luca Sella, rappresenta un affresco attuale delle conoscenze sull’interazione pianta-pato- geno, sulla biologia dei principali patogeni vegetali, sugli approcci sostenibili alla lotta contro le fitopatie, fino agli aspetti diagnostici molecolari più inno- vativi. Il testo si presenta diviso in 6 sezioni, in cui le prime 3 approfondiscono rispettivamente aspetti molecolari e cellulari di virus e viroidi (sezione 1), fi- toplasmi e batteri (sezione 2), oomiceti e funghi (sezione 3), mentre la quarta sezione è interamente dedicata alle interazioni molecolari pianta-patogeno e ambiente, con un focus particolare sulle principali reazioni difensive del- la pianta, locali e sistemiche, sia ai patogeni che ai principali stress abiotici. Nella quinta sezione si affrontano i temi più legati alla difesa sostenibile e allo sviluppo di innovazione nel controllo delle fitopatie (es. genome editing), mentre la sesta riporta un’ampia rassegna delle metodologie più recenti per la diagnosi delle principali fitopatie. Il libro è un testo unico nel suo genere, composto da 37 capitoli, ciascuno dei quali è stato concepito e scritto dai principali esperti dello specifico am- bito trattato, e cerca di rappresentare al meglio tutti gli aspetti della ricerca italiana nel settore dell’interazione pianta-patogeno ed in generale della Pato- logia Vegetal

Il silenziamento dell’RNA nell’interazione pianta-virus

Tavazza, M.;
2022

Abstract

Prefazione Il testo di Patologia Vegetale Molecolare, scritto da più di 70 autori e coordina- to da Massimo Reverberi, Lorenzo Covarelli, Michelina Ruocco e Luca Sella, rappresenta un affresco attuale delle conoscenze sull’interazione pianta-pato- geno, sulla biologia dei principali patogeni vegetali, sugli approcci sostenibili alla lotta contro le fitopatie, fino agli aspetti diagnostici molecolari più inno- vativi. Il testo si presenta diviso in 6 sezioni, in cui le prime 3 approfondiscono rispettivamente aspetti molecolari e cellulari di virus e viroidi (sezione 1), fi- toplasmi e batteri (sezione 2), oomiceti e funghi (sezione 3), mentre la quarta sezione è interamente dedicata alle interazioni molecolari pianta-patogeno e ambiente, con un focus particolare sulle principali reazioni difensive del- la pianta, locali e sistemiche, sia ai patogeni che ai principali stress abiotici. Nella quinta sezione si affrontano i temi più legati alla difesa sostenibile e allo sviluppo di innovazione nel controllo delle fitopatie (es. genome editing), mentre la sesta riporta un’ampia rassegna delle metodologie più recenti per la diagnosi delle principali fitopatie. Il libro è un testo unico nel suo genere, composto da 37 capitoli, ciascuno dei quali è stato concepito e scritto dai principali esperti dello specifico am- bito trattato, e cerca di rappresentare al meglio tutti gli aspetti della ricerca italiana nel settore dell’interazione pianta-patogeno ed in generale della Pato- logia Vegetal
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/64355
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact