The project results of the study led by ENEA in the area of the Messina Municipality is presented in this paper. After the disaster occurred on October 1st 2009, the Messina Municipality asked our team to carry on the landslide hazard assessment of its whole territory. The project actions have been addressed to realize a landslide inventory, a triggering areas and runout susceptibility map, an assessment of debris-mud flows intensity and to identify triggering thresholds of debris-mud flows. The study constitutes a contribute to the development of a quantitative geomorphological approach in landslide investigation and an effective decision support system for sustainable urban planning of the area.

In questo documento viene presentata una sintesi dei risultati del progetto condotto da ENEA nella zona del Comune di Messina. Dopo il disastro del 1° ottobre 2009, il Comune di Messina chiese al nostro team di effettuare una valutazione del pericolo di frana su tutto il suo territorio. Le azioni del progetto sono state mirate a realizzare un inventario dei fenomeni franosi, una mappa della suscettibilità delle aree d’innesco e di recapito, una valutazione dell’intensità delle colate rapide e delle soglie d’innesco delle colate rapide. Lo studio costituisce un contributo allo sviluppo di un approccio geomorfologico quantitativo nello studio delle frane e un efficace sistema di supporto alle decisioni per la pianificazione urbana sostenibile dell’area.

Valutazione della pericolosità da frana nel territorio del Comune di Messina

Torre, A.;Leoni, G.;Crovato, C.;Zini, A.;Verrubbi, V.;Screpanti, A.;Grauso, S.;Falconi, L.;Puglisi, C.
2013-09

Abstract

In questo documento viene presentata una sintesi dei risultati del progetto condotto da ENEA nella zona del Comune di Messina. Dopo il disastro del 1° ottobre 2009, il Comune di Messina chiese al nostro team di effettuare una valutazione del pericolo di frana su tutto il suo territorio. Le azioni del progetto sono state mirate a realizzare un inventario dei fenomeni franosi, una mappa della suscettibilità delle aree d’innesco e di recapito, una valutazione dell’intensità delle colate rapide e delle soglie d’innesco delle colate rapide. Lo studio costituisce un contributo allo sviluppo di un approccio geomorfologico quantitativo nello studio delle frane e un efficace sistema di supporto alle decisioni per la pianificazione urbana sostenibile dell’area.
The project results of the study led by ENEA in the area of the Messina Municipality is presented in this paper. After the disaster occurred on October 1st 2009, the Messina Municipality asked our team to carry on the landslide hazard assessment of its whole territory. The project actions have been addressed to realize a landslide inventory, a triggering areas and runout susceptibility map, an assessment of debris-mud flows intensity and to identify triggering thresholds of debris-mud flows. The study constitutes a contribute to the development of a quantitative geomorphological approach in landslide investigation and an effective decision support system for sustainable urban planning of the area.
frane;suscettibilità;inventario;pericolosità;intensità;soglie d’innesco pluviometriche;Monti Peloritani;Messina
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2013-18-ENEA.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 19.01 MB
Formato Adobe PDF
19.01 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/6666
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact