This technical report presents the new version of the Antarctic Meteo-Climatological Observatory website (http://www.climantartide.it). The first website version was published in the 2003 with the task of promoting the activities of the Observatory and of providing to the scientific community meteoclimatological data acquired during the Antarctic campaigns. The 2017 release is characterized by a new structure conforming to new standards and visualization techniques. Now the web surfing is more immediate, specific algorithms manage the database while automated procedures handle data requests from users. In this way the website has become, over time, a complex web-db application.

Il rapporto tecnico presenta la nuova versione del sito internet dell’Osservatorio Meteo-Climatologico Antartico (http://www.climantartide.it). Il sito, creato nella sua prima versione nel 2003, ha sempre avuto il compito di promuovere le attività dell’Osservatorio e di rendere accessibili alla comunità scientifica i dati meteo-climatici acquisiti durante le campagne antartiche. La nuova versione pubblicata nel 2017 è caratterizzata da una nuova struttura, alleggerita e conforme ai nuovi standard e alle nuove tecniche di visualizzazione. La lettura è divenuta più immediata, la catalogazione dei dati è ora affidata ad algoritmi specifici mentre procedure automatiche gestiscono le richieste dati da parte degli utenti. Il sito è così divenuto, nel corso del tempo, una complessa applicazione web-db.

ClimAntartide: Il sito Web

Proposito, Marco;Dolci, Stefano;Camporeale, G.;Scarchilli, Claudio;Grigioni, Paolo;De Silvestri, Lorenzo;Ciardini, V.;Iaccarino, Antonio
2017-11

Abstract

Il rapporto tecnico presenta la nuova versione del sito internet dell’Osservatorio Meteo-Climatologico Antartico (http://www.climantartide.it). Il sito, creato nella sua prima versione nel 2003, ha sempre avuto il compito di promuovere le attività dell’Osservatorio e di rendere accessibili alla comunità scientifica i dati meteo-climatici acquisiti durante le campagne antartiche. La nuova versione pubblicata nel 2017 è caratterizzata da una nuova struttura, alleggerita e conforme ai nuovi standard e alle nuove tecniche di visualizzazione. La lettura è divenuta più immediata, la catalogazione dei dati è ora affidata ad algoritmi specifici mentre procedure automatiche gestiscono le richieste dati da parte degli utenti. Il sito è così divenuto, nel corso del tempo, una complessa applicazione web-db.
This technical report presents the new version of the Antarctic Meteo-Climatological Observatory website (http://www.climantartide.it). The first website version was published in the 2003 with the task of promoting the activities of the Observatory and of providing to the scientific community meteoclimatological data acquired during the Antarctic campaigns. The 2017 release is characterized by a new structure conforming to new standards and visualization techniques. Now the web surfing is more immediate, specific algorithms manage the database while automated procedures handle data requests from users. In this way the website has become, over time, a complex web-db application.
ClimAntartide;Osservatorio Meteo-Climatologico;Antartide;Grafici on line;Dati meteorologici on line
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2017-38-ENEA.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 5.33 MB
Formato Adobe PDF
5.33 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/6808
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact