Il presente documento è stato preparato nel corso della terza annualità dell’Accordo di Programma tra ENEA e Ministero dello Sviluppo Economico all’interno dell’obiettivo C (Termoidraulica del Refrigerante), Task C1 (Sperimentazione e modellistica per la termoidraulica dei metalli liquidi) della Linea Progettuale LP2 (Collaborazione internazionale per il nucleare di IV generazione). Nel documento viene presentata una revisione a parziale completamento dell’attività di validazione del codice termoidraulico di sistema CATHARE, modificato per la simulazione di sistemi refrigerati a metallo liquido pesante (piombo e piombo-bismuto), che ha avuto inizio nelle precedenti annualità dell’AdP. In particolare, è stata testata l’ultima versione del codice CATHAREv2.5_3mod2.1, la prima versione provvista nativamente delle proprietà termodinamiche degli HLM, rilasciata ufficialmente dal team di sviluppo. La validazione è stata eseguita con nuovi dati provenienti dalle campagne sperimentali svolte sulle facility HELIOS (South-Korea) e fornite all’interno del benchmark internazionale LACANES, e NACIE (Brasimone), questi ultimi entrati a far parte del benchmark in un secondo momento. La revisione è limitata alla capacità del codice nel riprodurre test integrali in circolazione naturale, anche in confronto con simulazioni RELAP5, che è il codice impiegato ufficialmente da ENEA all’interno del benchmark LACANES.

Revisione della validazione del codice T/H CATHARE2 attraverso il benchmark LACANES

Polidori, Massimiliano
2015-09-15

Abstract

Il presente documento è stato preparato nel corso della terza annualità dell’Accordo di Programma tra ENEA e Ministero dello Sviluppo Economico all’interno dell’obiettivo C (Termoidraulica del Refrigerante), Task C1 (Sperimentazione e modellistica per la termoidraulica dei metalli liquidi) della Linea Progettuale LP2 (Collaborazione internazionale per il nucleare di IV generazione). Nel documento viene presentata una revisione a parziale completamento dell’attività di validazione del codice termoidraulico di sistema CATHARE, modificato per la simulazione di sistemi refrigerati a metallo liquido pesante (piombo e piombo-bismuto), che ha avuto inizio nelle precedenti annualità dell’AdP. In particolare, è stata testata l’ultima versione del codice CATHAREv2.5_3mod2.1, la prima versione provvista nativamente delle proprietà termodinamiche degli HLM, rilasciata ufficialmente dal team di sviluppo. La validazione è stata eseguita con nuovi dati provenienti dalle campagne sperimentali svolte sulle facility HELIOS (South-Korea) e fornite all’interno del benchmark internazionale LACANES, e NACIE (Brasimone), questi ultimi entrati a far parte del benchmark in un secondo momento. La revisione è limitata alla capacità del codice nel riprodurre test integrali in circolazione naturale, anche in confronto con simulazioni RELAP5, che è il codice impiegato ufficialmente da ENEA all’interno del benchmark LACANES.
Reattori e sistemi innovativi;Termoidraulica dei reattori nucleari;Sicurezza nucleare;Rapporto tecnico
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ADPFISS-LP2-082.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 6.23 MB
Formato Adobe PDF
6.23 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/7836
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact