Il presente documento è stato preparato nel corso della prima annualità dell'AdP ENEA-MSE nell'ambito dell'obiettivo C (SPERIMENTAZIONE E CALCOLI IN APPOGGIO AGLI STUDI SULLA SICUREZZA) della Linea Progettuale 1 (Sviluppo competenze scientifiche nel campo della sicurezza nucleare). In esso vengono riportati i principali risultati dell’attività di validazione e verifica dei codici di sistema TRACE e CATHARE sulla base delle campagne sperimentali condotte negli anni scorsi sugli impianti SPES-2 e PERSEO.

Miglioramento dei modelli dei codici integrali CATHARE e TRACE per la simulazione di specifici aspetti della facility integrale SPES2.

Polidori, Massimiliano;Lombardo, Calogera
2016

Abstract

Il presente documento è stato preparato nel corso della prima annualità dell'AdP ENEA-MSE nell'ambito dell'obiettivo C (SPERIMENTAZIONE E CALCOLI IN APPOGGIO AGLI STUDI SULLA SICUREZZA) della Linea Progettuale 1 (Sviluppo competenze scientifiche nel campo della sicurezza nucleare). In esso vengono riportati i principali risultati dell’attività di validazione e verifica dei codici di sistema TRACE e CATHARE sulla base delle campagne sperimentali condotte negli anni scorsi sugli impianti SPES-2 e PERSEO.
Reattori nucleari evolutivi;Rapporto tecnico;Sicurezza nucleare
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ADPFISS-LP1-067 _rev1.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 2.78 MB
Formato Adobe PDF
2.78 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/7894
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact