Viene presentata un’analisi completa delle proprietà di sicurezza intrinseca di un elemento di combustibile PWR UOX nudo, irraggiato a 33 GWd/MTU e lasciato decadere per 30 anni, in termini di rateo di dose gamma ad un metro di distanza. Il rateo di dose risulta da 2 a 3 volte inferiore rispetto a quello disponibile in letteratura e valutato circa 20 anni fa. Vengono infine presentate alcune considerazioni fisiche sull’ottimizzazione del calcolo di rateo di dose in funzione della struttura a gruppi della sorgente fotonica.

Sicurezza intrinseca di elementi di combustibile irraggiati

Rocchi, Federico;Pergreffi, Roberto;Guglielmelli, Antonio
2016-09-19

Abstract

Viene presentata un’analisi completa delle proprietà di sicurezza intrinseca di un elemento di combustibile PWR UOX nudo, irraggiato a 33 GWd/MTU e lasciato decadere per 30 anni, in termini di rateo di dose gamma ad un metro di distanza. Il rateo di dose risulta da 2 a 3 volte inferiore rispetto a quello disponibile in letteratura e valutato circa 20 anni fa. Vengono infine presentate alcune considerazioni fisiche sull’ottimizzazione del calcolo di rateo di dose in funzione della struttura a gruppi della sorgente fotonica.
Decadimento;Sorgente fotonica e rateo di dose;Calcoli di bruciamento di un FA;Rapporto tecnico
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ADPFISS-LP1-077.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 2.29 MB
Formato Adobe PDF
2.29 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12079/7905
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact