The BIo-energy Smart Source System (BISSS) project, implemented under the National Operational Programme for Research and Competitiveness 2007-2013 co-financing of the Ministry of Education, University and Research has seen protagonist ENEA through the use of technology to innovative membrane processes for the treatment of wastewater from the olive growing sector, in wine and milk products. In particular the equipment designed by ENEA, have allowed to treat, several tonnes of the waste water mills coming from different cultivars present in Puglia (Coratina, Leccino, Ogliarola), clarified in Microfiltration (MF), to obtain a fraction of permeate limpid, containing all the soluble phenolic components present in olive pulp and a concentrated fraction containing all the components in suspension intended for the production of biogas. The process has provided a series of successive steps to MF as Ultrafiltration (UF) able to separate the protein and colloidal substances present in the concentrate, to get after separation Nanofiltration (NF) to a pool phenolic discriminated between molecules to molecular weight greater than 300-500 kD (oleuropein, verbascoside, oleocantale, elenolic acid) and molecules with a lower molecular weight as the more simple phenols (tyrosol, caffeic acid, hydroxytyrosol).

Il Progetto BIo-energy Smart Source System (BISSS), realizzato nell'ambito del Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-2013 su cofinanziamento del Ministero dell'istruzione, dell'Università e della Ricerca ha visto protagonista l'ENEA attraverso l'utilizzo dei processi a membrana quale tecnologia innovativa per il trattamento dei reflui provenienti dal comparto olivicolo, viti-vinicolo e lattiero-caseario. In particolare gli impianti progettati da ENEA, hanno permesso di trattare, svariate tonnellate di acque di vegetazione (A.V.) provenienti da diverse cultivar presenti in Puglia (Coratina, Leccino, Ogliarola), chiarificate in Microfiltrazione (MF), per ottenere una frazione di permeato limpida, contenente tutte le componenti fenoliche solubili presenti nella polpa di oliva ed una frazione concentrata contenente tutte le componenti in sospensione destinata alla produzione di biogas. Il processo messo in atto ha previsto una serie di passaggi successivi alla MF come l'Ultrafiltrazione (UF) in grado di separare le sostanze proteiche e colloidali presenti nel concentrato, per arrivare dopo separazione in Nanofiltrazione (NF) ad un pool fenolico discriminato tra molecole a peso molecolare superiore a 300-500 kD (oleuropeina, verbascoside, oleocantale, acido elenolico) e molecole a minor peso molecolare come i fenoli più semplici (tirosolo, acido caffeico, idrossitirosolo).

Il trattamento sostenibile dei reflui provenienti dai comparti olivicolo, viti-vinicolo e lattiero-caseario al centro del Progetto BIo-energy Smart Source System

Russo, Claudio;Pizzichini, Daniele;Camassa, Angelo;Miceli, Valerio
2016

Abstract

Il Progetto BIo-energy Smart Source System (BISSS), realizzato nell'ambito del Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-2013 su cofinanziamento del Ministero dell'istruzione, dell'Università e della Ricerca ha visto protagonista l'ENEA attraverso l'utilizzo dei processi a membrana quale tecnologia innovativa per il trattamento dei reflui provenienti dal comparto olivicolo, viti-vinicolo e lattiero-caseario. In particolare gli impianti progettati da ENEA, hanno permesso di trattare, svariate tonnellate di acque di vegetazione (A.V.) provenienti da diverse cultivar presenti in Puglia (Coratina, Leccino, Ogliarola), chiarificate in Microfiltrazione (MF), per ottenere una frazione di permeato limpida, contenente tutte le componenti fenoliche solubili presenti nella polpa di oliva ed una frazione concentrata contenente tutte le componenti in sospensione destinata alla produzione di biogas. Il processo messo in atto ha previsto una serie di passaggi successivi alla MF come l'Ultrafiltrazione (UF) in grado di separare le sostanze proteiche e colloidali presenti nel concentrato, per arrivare dopo separazione in Nanofiltrazione (NF) ad un pool fenolico discriminato tra molecole a peso molecolare superiore a 300-500 kD (oleuropeina, verbascoside, oleocantale, acido elenolico) e molecole a minor peso molecolare come i fenoli più semplici (tirosolo, acido caffeico, idrossitirosolo).
The BIo-energy Smart Source System (BISSS) project, implemented under the National Operational Programme for Research and Competitiveness 2007-2013 co-financing of the Ministry of Education, University and Research has seen protagonist ENEA through the use of technology to innovative membrane processes for the treatment of wastewater from the olive growing sector, in wine and milk products. In particular the equipment designed by ENEA, have allowed to treat, several tonnes of the waste water mills coming from different cultivars present in Puglia (Coratina, Leccino, Ogliarola), clarified in Microfiltration (MF), to obtain a fraction of permeate limpid, containing all the soluble phenolic components present in olive pulp and a concentrated fraction containing all the components in suspension intended for the production of biogas. The process has provided a series of successive steps to MF as Ultrafiltration (UF) able to separate the protein and colloidal substances present in the concentrate, to get after separation Nanofiltration (NF) to a pool phenolic discriminated between molecules to molecular weight greater than 300-500 kD (oleuropein, verbascoside, oleocantale, elenolic acid) and molecules with a lower molecular weight as the more simple phenols (tyrosol, caffeic acid, hydroxytyrosol).
Viti-vinicolo;Siero di latte;Microfiltrazione;Acque di vegetazione;Nanofiltrazione;Ultrafiltrazione;Osmosi inversa
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RT-2016-39-ENEA.pdf

accesso aperto

Licenza: Creative commons
Dimensione 8.02 MB
Formato Adobe PDF
8.02 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12079/6766
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact